Trapani. Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

Stamani presso piazza Vittorio Veneto si è tenuta la cerimonia del 4 novembre dedicata alla Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. Presenti numerose autorità civili, religiose, militari e politiche che hanno presenziato anche alla consegna della Cittadinanza Onoraria della Città di Trapani al Milite Ignoto da parte del Sindaco Tranchida al Comandante del Presidio colonnello Ghiadoni. Particolarmente sentito l’Inno Nazionale, cantato dagli alunni dell’Istituto “Bassi-Catalano”, a simboleggiare la forza di un evento che riunisce non solo gli adulti ma anche i bambini. Al termine della cerimonia, la Fanfara si è diretta verso piazza Municipio dove insiste l’area stand con vetrine espositive a cura dell’Esercito, dei Vigili del Fuoco, della Croce Rossa, della Guardia Costiera e dei Carabinieri. “Ancora una volta, ringraziamo tutte le donne e gli uomini che si sono spesi ed ancora si spenderanno per la Patria al fine di garantirne prosperità, libertà, democrazia – dichiara il Sindaco Tranchida. È fondamentale tramandare alle nuove generazioni anche il sacrificio di chi ha dato anche la propria vita per difendere un ideale, motivo per il quale ho indossato con orgoglio il foulard dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra a ricordo di tutti i trapanesi periti durante le guerre ed i bombardamenti”.