Palermo: il premio Ubu Licia Lanera allo Spazio Franco con “Cuore di cane”

Dopo la particolare e partecipata anteprima dell focusScena Pride, realizzato in collaborazione con ilPalermo Pride, che ha visto debuttare, con un ottimo riscontro di pubblico, sul palco dello Spazio Franco dei Cantieri Culturali alla Zisa, 3 spettacoli originali chehanno declinato sulla scena i temi LGBT, si entra nel vivo del programma di Scena Nostra, la rassegna dedicata alle migliori eccellenze della scena contemporanea nazionale.

Ad apertura di programma,il 6 novembre (ore 21.00) e il 7 novembre (ore 19.00),LICIA LANERA, pluripremiata attrice, vincitrice (tra gli altri)del Premio Eleonora Duse (2014), il Premio Virginia Reiter (2015) e il Premio UBU come migliore attrice italiana under 35 (2016), presenta il fortunato GUARDA COME NEVICA.1 CUORE DI CANE, 1mo capitolo di una trilogia dedicata agli autori russi ( il 2ndo capitolo “Il Gabbiano” da Cechov e il 3zo capitolo “I sentimenti del Maiale” da Majakovski) e che in questo lavoro riscrive per la scena Michail Bulgakov, che le ha permesso di confermarsi come una delle più complete artiste del teatro italiano, capace di affrontare interpretazioni molto intense, dando dimostrazioni di capacità drammaturgiche notevoli riferite a riscritture per la scena intelligenti e regie mai banali.

Licia Lanera, già ultima delle “prime attrici”lanciate dal compianto Luca Ronconi, continua con questo lavoro a sperimentare gli abissi delle sue corde vocali, diventando prima cane, poi uomo, poi donna: ne verrà fuori un racconto per attrice anziana, su cui si accanisce una bufera di neve. Lo spettacolo è accompagnato da una struttura musicale dal vivo del compositore Tommaso Qzerty Danisi: con Cuore di Cane,Licia Lanera e Tommaso Danisisono finalisti ai Premi UBU 2019 rispettivamente come Miglior Attrice Italiana e Migliori Musiche Originali.

Cuore di Cane è una continua connessione tra esasperazione, eccesso, magico e surreale.

Apre uno spaccato su una società malata e sconfitta che tanto assomiglia al nostro oggi; racconta i vizi e le sclerosi della società, è un testo politico, che analizza il sistema e ne smaschera le falle e ne deride le abitudini.

La  struttura musicale del compositore di musica elettronica Tommaso Qzerty Danisi restituisce una molteplicità di suoni e di voci che fa catapultare lo spettatore nell’atmosfera moscovita e lo accompagna con forza pirotecnica nella scrittura di Bulgakov, sapientemente drammatizzata dalla stessa Lanera. Gli effetti sonori riprendono la bufera, le lamiere che sbattono, matite che scrivono su pagine di diari, trivelle e seghe che aprono scatole craniche, tacchi di scarpe che corrono e voci. Le voci sono affidate a Licia Lanera che continua il suo percorso impervio e sempre teso a nuove sperimentazioni,che la rendono una delle migliori attrici della sua generazione.

Quando:

Sabato 6 novembre 2021 – h 21.15

Domenica 7 novembre 2021 – 19.00

Dove:

SPAZIO FRANCO – Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo

Via Paolo Gili, 4

GUARDA COME NEVICA 1. CUORE DI CANE

diMichailBulgakov

adattamento e regia Licia Lanera

sound design Tommaso Qzerty Danisi

conLicia Lanera e Qzerty

luciVincent Longuemare

costumiSara Cantarone

mascheraSarah Vecchietti

assistente alla regia Annalisa Calice

tecnici di palco Cristian Allegrini e Francesco Curci

produzioneCompagnia Licia Lanera

co-produzioneTPE – Teatro Piemonte Europa

con il sostegno del MiBAC e Regione Puglia e dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali

NB: La partecipazione agli eventi richiede l’esibizione del green pass, dai 12 anni in su, secondo le normative anti-covid 19 vigenti.:

L’ingresso allo spettacolo è di 8,00€

I biglietti sono acquistabilidal sito www.spaziofranco.com o al botteghino a partire dalle 20.15