Otium: primo Jazz House Concert in arrivo

ROBERTO CAMPO TRIO ALLO START

Paola Pottino protagonista del secondo appuntamento con l’autore

Venerdì 12 sarà la volta del primo Jazz House Concert in programma ROBERTO CAMPO TRIO (Roberto Campo – Chitarra, Giuseppe Pipitone – Basso Elettrico, Roberto Provenzano – Batteria)

Un progetto musicale che nasce dall’amore comune per il repertorio di Thelonious Monk, una delle figure più importanti, controverse e innovative della storia del jazz.  L’intento dei tre musicisti è rendere omaggio al grande pianista, proponendo una selezione di composizioni “monkiane” secondo una propria visione interpretativa che unisce tradizione e innovazione, in linea con quello che fu il pensiero musicale di Monk.

BIO BREVI MUSICISTI

  • Roberto Campo è un chitarrista alcamese, laureando al conservatorio di Palermo “Alessandro Scarlatti”, ha preso parte a vari progetti musicali e si è esibito in diversi festival tra cui possiamo citare il 1000beats di Palermo, dove ha condiviso il palco con musicisti d’eccezione tra i quali il grande batterista americano Peter Erskine. Ormai prossimo al conseguimento della laurea in chitarra jazz, sta approfondendo lo studio della musica di Thelonious Monk che sarà oggetto della sua tesi di laurea.
  • Al basso elettrico Giuseppe Pipitone, musicista marsalese formatosi presso il conservatorio di Trapani “Antonio Scontrino”, sotto la guida del pianista e compositore Salvatore Bonafede. Ha partecipato a numerosi festival jazz e ha suonato con diversi artisti a livello nazionale e internazionale come Emanuele Cisi, Michele Gori, Salvatore Bonafede e tanti altri.
  • Alla batteria l’alcamese Roberto Provenzano, anch’egli formatosi presso il conservatorio “Antonio Scontrino” di Trapani. Batterista di grande talento ed estro, da anni condivide il palco con il chitarrista Roberto Campo, con il quale ha diversi progetti musicali all’attivo.

In attesa del jazz, ricordiamo che Mercoledì 10 alle ore 19.00 si terrà il secondo appuntamento della rassegna GLI AUTORI RACCONTANO sarà la volta della giornalista  Paola Pottino che, in dialogo con Jana Cardinale di Loft Cultura organizzatrice dell’appuntamento, ci dirà del suo libro “L’inferno di Narciso” Torri del Vento Edizioni dove si affronta  il tema delle relazioni interpersonali con un focus, di grande attualità, sui rapporti narcisistici.