Samara Joy, in prima nazionale a Catania Jazz

Continua il tour di 31 concerti del Circuito Jazzistico Siciliano, manifestazione nata nel 2006 e promossa dall’Associazione Catania Jazz con la direzione artistica di Pompeo Benincasa. Prossimo appuntamento è al Teatro ABC di Catania, mercoledì 10 novembre alle ore 21:00, con il quartetto guidato dalla vocalist Samara Joy, una stella in ascesa, che si esibirà in Italia per la prima volta. La giovane cantante – ha solo 21 anni – ha infatti attirato l’attenzione della critica internazionale nel 2019, dopo aver vinto il Sarah Vaughan International Jazz Vocal Competition e ora annuncia l’uscita dell’omonimo album di debutto. Prodotta dal veterano Matt Pierson, candidato ai Grammy Awards, è affiancata dal virtuoso della chitarra jazz Pasquale Grasso e dal suo trio per un’uscita che promuove la reputazione di Joy come una delle giovani cantanti jazz più promettenti d’America.

Samara Joy è cresciuta nel Bronx in una famiglia di musicisti . La musica era una presenza pervasiva, grazie all’ispirazione dei suoi nonni paterni, Elder Goldwire e Ruth McLendon, che guidavano il gruppo gospel di Philadelphia, The Savettes. “Mia madre e mio padre mi hanno dato l’opportunità di ascoltare musica su uno spettro interessante, da Luther Vandross e Chaka Khan fino a George Duke e Stevie Wonder. In realtà, non avevo sentito parlare di Sarah Vaughan fino al college. I miei amici erano tutti appassionati di jazz e hanno iniziato a condividere con me le loro registrazioni preferite. Il punto di svolta è stato quando ho sentito la versione di Sarah di “Lover Man”: ne sono stata catturata”.

Lo studio approfondito di cantanti come Sarah Vaughan ed Ella Fitzgerald ha costituito la base del suo primo album. Come lei stessa afferma, “l’ispirazione viene dall’assorbire quanto più possibile del loro stile. È un assaggio di ciò che ho imparato finora e un modo per me di rendere omaggio a coloro che sono venute prima, prestando la mia prospettiva a queste canzoni”.

Il posto al concerto, unico numerato, prevede un ingresso di € 15,00 con prevendita inclusa presso il circuito Box office www.ctbox.it e on line su www.boxol.it