Siciliani all’estero, Pralia: ”Proficuo incontro con Calderone

Sostegno del gruppo parlamentare alle iniziative proposte dal Dipartimento”

Si intensificano le attività del Dipartimento dei Siciliani all’estero, guidato da Elena Pralia, che sta lavorando alla presentazione di una serie di iniziative che possano rimettere al centro della politica regionale il tema dei nostri conterranei che, per svariate ragioni, vivono in altre parti del mondo.

Un incontro si è tenuto a Palazzo dei Normanni con il capogruppo di Forza Italia all’Ars, Tommaso Calderone, che ha condiviso l’impegno del Dipartimento ed assicurato il sostegno del gruppo parlamentare alle iniziative che saranno proposte anche sul piano legislativo.

Altri proficui incontri si sono svolti anche grazie alla presenza in Sicilia di Gustavo Jorge Velis, componente del dipartimento e docente universitario presso l’Università Nazionale di Mar del Plata in Argentina, accompagnato da Flavio Calì, Ceo della Leonardo s.r.l., azienda di consulenza aziendale finalizzata alla creazione di nuovi modelli di sviluppo bio sostenibile. Tra le iniziative allo studio, oltre alla sensibilizzazione per la ricostituzione della Consulta regionale degli emigrati, anche l’attivazione di percorsi utili a facilitare l’accesso ad alcune misure del PNRR nei settori produttivi da parte di siciliani attualmente residenti all’estero che abbiano voglia di investire e rientrare in Sicilia.