Marsala, al via i lavori del parcheggio interscambio dello Stadio: si estirpano gli alberi

Sono partiti questa settimana, i lavori per la realizzazione del parcheggio di interscambio nella zona antistante lo Stadio Municipale di Marsala.

I lavori, che prevedono la realizzazione di circa 190 posti auto e nuovi spazi riservati a bus, taxi, moto e biciclette, prevede anche l’estirpazione degli alberi lungo tutta l’area, per poi ripiantarne di nuovi. Proprio a seguito dell’estirpazione di questi ultimi, ci giunge la segnalazione del coordinatore provinciale di “Cambiamo” Baldo Venezia il quale, si sarebbe aspettato più ragionevolmente, che gli alberi venissero recuperati per essere ripiantumati in altre proprietà comunali.

A tal proposito, siamo andati a fare un sopralluogo sul posto, dove abbiamo potuto constatare che effettivamente si stanno sradicando totalmente gli alberi, ma non solo. I lavori infatti, prevedono anche l’estirpazione dei pannelli comunali e quant’altro, senza prevedere alcun recupero dei materiali, anzi, ci cumicano dal cantiere che tutto andrà in discarica, compreso (forse) il materiale che si potrebbe recupare, come ad esempio il vecchio basolato, che anziché andare a finire in discarica, potrebbe essere riutilizzato per la manutenzione del basolato o dei marciapiedi del nostro centro storico.

Tuttavia, Venezia pone un’altra domanda, ovvero, ma i 24 consiglieri comunali che sono tanto “vigili”, come mai non si sono accorti ancora di quanto sta accadendo?

Domande che gireremo ai diretti interessati e agli uffici comunali. Vi terremo informati