Rifiuti, a Sant’Agata Li Battiati raccolta straordinaria di piccoli ingombranti

Domenica 14 novembre (dalle 8.00 alle 12.00) nel Piazzale Etna (Parcheggio antistante il cimitero), si svolgerà la seconda delle tre giornate autunnali organizzate da Dusty su autorizzazione del Comune.

Anche a novembre sarà riproposta la straordinaria raccolta “Svuota la Cantina” ideata per incentivare i cittadini nel conferire correttamente quegli oggetti ritenuti rifiuti di cui potersi disfare e che possono essere avviati a riciclo.

Sarà possibile smaltire gratuitamente i Raee (apparecchi elettrici ed elettronici), gli sfalci di potatura da giardinaggio e i piccoli rifiuti ingombranti.

È una significativa opportunità per la comunità su cui punta l’Ente comunale guidato Marco Rubino, perché si tratta di «un’azione concreta che il Comune sostiene, con la collaborazione della società Dusty, per evitare l’insorgere di microdiscariche sul territorio. Ringrazio i cittadini per il forte senso civico dimostrato nell’uso dei servizi per l’ecologia realizzati in questi anni e pensati da questa Amministrazione, che ha portato e continua a migliorare il decoro urbano della nostra città».

Non a caso la straordinaria raccolta è stata autorizzata e programmata dal Comune anche per il prossimo mese di dicembre, allo scopo di rafforzare la consapevolezza dei residenti sul rispetto dell’ambiente e del territorio.

“SVUOTA LA CANTINA” – QUALI RIFIUTI POTRANNO ESSERE CONFERITI:

Domenica 14 novembre (dalle ore 8:00 alle ore 12:00, Piazzale Etna, Parcheggio antistante al cimitero) Dusty posizionerà gli appositi contenitori scarrabili in cui i cittadini potranno conferire gratuitamente i piccoli rifiuti ingombranti come sedie, poltroncine, tavolini e comodini; i piccoli RAEE ossia gli elettrodomestici casalinghi quali il tostapane, il frullatore, l’asciugacapelli, il microonde, il ferro da stiro, le TV; e gli sfalci di potatura da giardino, quali rami secchi, siepi, fiori recisi e altri residui vegetali derivanti dalla pulizia dell’orto.

Si sottolinea che non sarà possibile conferire materiali pericolosi, pneumatici, amianto e vernici.

Il prossimo appuntamento previsto, si svolgerà domenica 12 dicembre al Largo Barriera (sempre dalle ore 8:00 alle ore 12:00).

**Nel rispetto delle vigenti disposizioni anti-Covid i cittadini che vorranno aderire all’iniziativa, saranno tenuti a indossare la mascherina.