Calderone: “Miccichè è la chiave del successo di Forza Italia. In Parlamento, grazie a lui, risolti tanti problemi”

“La provincia di Messina non deve essere più ricordata come la valle delle parrucche, a causa dell’incidenza più alta d’Europa di malattie neoplastiche. Forza Italia, per questo motivo, ha presentato un disegno di legge antinquinamento, poi approvato dall’Ars, che prevede l’inasprimento delle sanzioni nei confronti dei tre poli petroliferi: da 10 a 500 mila euro”. Così Tommaso Calderone, capogruppo di Forza Italia all’Ars, intervenendo alla kermesse azzurra in corso a Mazara del Vallo.

“Io ho l’orgoglio di rappresentare Forza Italia – continua Calderone -. La chiave del nostro successo è il nostro leader, Gianfranco Miccichè. All’Ars è lui, e mi rivolgo anche al presidente Musumeci, che mette le toppe a tante falle che si creano giornalmente. Con il suo savoir faire, la sua stravaganza talentuosa, Miccichè riesce a trovare sempre una soluzione”, ha concluso.