Mishima martire della Bellezza – Emisfero del Vento ha presentato a Marsala il libro, insieme all’autore Alex Pietrogiacomi

Ieri pomeriggio, Sabato 13 Novembre nei locali del rendokidojotrinacriabjj di Marsala, il circolo culturale Emisfero del vento ha presentato il libro di Alex Pietrogiacomi “Mishima martire della bellezza – agenzia Alcatraz -“.

Un evento messo in cantiere dal circolo già lo scorso anno, in occasione della ricorrenza del cinquantesimo del seppuku dell’artista e scrittore giapponese Mishima, ma che, a causa delle ormai note restrizioni legate alla pandemia, è stato posticipato.

Cosi ieri, davanti a un’attenta e numerosa  platea, l’autore del libro ha raccontato l’universo Mishima, facendo parlare per la prima volta, a Marsala, di Yukio Mishima.

“In Giappone, come in Italia, ciò che della vicenda Mishima ha fatto realmente scandalo è stato, e continua ad essere, il suo nazionalismo.

Un alieno, Mishima, un fuori posto che smania ed eccede per soffocare un disagio, piuttosto che adagiarsi. 

Ma Mishima, come ha spiegato l’autore del libro, è stato anche uno scrittore fenomenale che ha affascinato generazioni vecchie e affascina quelle nuove.

Ed è ciò che ci ha convinto ad organizzare l’evento” – spiegano i ragazzi del circolo.

“Per una vita ben vissuta da sempre occorre possedere dentro di sé valori che oltrepassino la propria singola esistenza, una comoda e banale sopravvivenza”. – Yukio Mishima 

Ringraziamenti:

– Piero Gallo, moderatore dell’incontro, che ha dialogato, egregiamente, con l’autore.

– La Rendokidojo Trinacriabjj, nella persona di Davide Cialona, di Martina Bernile e di Francesco Vaccaro.

– Alessandro Palermo, per foto e video.

– Tutti i ragazzi e le ragazze di emisfero del vento, che si sono impegnati per settimane per organizzare l’incontro, impegnando risorse importanti.

– E tutti coloro i quali hanno partecipato all’evento.

– Un grazie particolare ad Alessandro Pietrogiacomi, che ha accettato sin da subito e con piacere l’invito del circolo culturale marsalese.