TEATRO: al Libero “Senza famiglia”

Per la 54esima stagione del Teatro Libero di Palermo, Senza FamigliaDal 16 al 20 novembre, alle 21.15 (ad eccezione del 17, data in cui si svolgerà alle 11.30), lo spettacolo di Magdalena Barile con la regia di Marco Lorenzi interpretato da Christian Di Filippo, Francesco Gargiulo, Barbara Mazzi, Alba Maria Porto, Angelo Maria Tronca. Una produzione Il Mulino di Amleto, Torino, realizzata con la collaborazione produttiva di Campo Teatralecon il supporto di Residenza Idra nell’ambito Del Progetto Cura 2018 e con il sostegno del Centro Di Residenza Della Toscana (Armunia Castiglioncello – Capotrave/Kilowatt Sansepolcro).

Senza Famiglia, racconta di una famiglia composta da cinque personaggi, tra conflitti e impossibilità di esprimersi. È la storia tragicomica di una madre, femminista e nostalgica degli anni ‘70, che fuori tempo massimo decide di recuperare il rapporto con la figlia casalinga sottomessa al marito, già madre a sua volta di due figli adulti. Asserragliate in una vecchia casa al mare, la donna costringerà la figlia a seguire un corso accelerato di emancipazione, anarchia e trasgressione. Gli insegnamenti, mal compresi e non digeriti, finiranno per avere effetti nefasti sull’equilibrio del gruppo familiare.

Senza Famiglia racconta di come i sogni dei padri e delle madri cadano come macigni sulle teste dei figli, mentre la comunicazione fra le generazioni sia costellata da equivoci e disastri. Fra voglia di approvazione e voglia di ribellione, i passaggi di consegne fra genitori e figli si trasformano in un tritacarne.

Biglietti interi 16 euro, 12 euro ridotti per i sostenitori del Libero (coloro che hanno rinunciato ai rimborsi / voucher), i giovani sotto i 25 anni d’età e gli operatori teatrali. 

Carnet da 5 a 12 spettacoli a partire da 40 euro.