Nuovi corsi di recitazione, danza e canto al Keynes Institute di Palermo

A Palermo il Keynes Institute lancia per il primo anno i nuovi corsi di recitazione, canto e danza in collaborazione con la Compagnia Teatrale Vaudeville: venerdì 19 dalle 17 alle 20 e sabato 20 novembre dalle 10.00 alle 13.00, presso il teatro della scuola Keynes in Via Marchese Ugo, 6 si terrà l’open day di presentazione dei corsi per la stagione corsi 2021/22. 
Nel corso dell’open day si assisterà ad una dimostrazione dei tre corsi inaugurati (Regular,  dai 15 anni in su – Teen, dagli 11 ai 14 anni – Junior, dai 5 ai 10 anni) e consisterà in un’ora di recitazione, una di canto ed una di danza.
Un piccolo assaggio del percorso Vaudeville (recitazione, danza, canto, solfeggio, tip tap, dizione, acrobatica, storia del teatro, commedia dell’arte, storia del Musical, scherma teatrale, e diritto dello spettacolo) che negli ultimi anni ha portato quattro allievi alla Bernstein School of Musical Theatre e tre alla Brancaccio Academy. A questi si aggiungono i tanti allievi entrati nelle varie scuole e accademie di prosa, alcuni dei quali già lavorano a livello professionale.
Ad affiancare in questa avventura Alessandro Alù, fondatore della Compagnia Teatrale Vaudeville, ci saranno Melania Zuccotti per la danza, Massimo Sigillò Massara per il canto, e, per il repertorio Musical, Giulia Fabbri e Davide Sammartano, rispettivamente Mary Poppins e Bert nella versione ufficiale italiana del musical “Mary Poppins”. 

Tra gli spettacoli della compagnia più meritevoli di menzione: Una Notte a Broadway, spettacolo vincitore del Premio Adolfo Celi 2010; I segreti dello specchio, piece inedita che fonde fiaba e psicodramma; Labbandono di un popolo, inedito di G. La Farina messo in scena per la prima nel 2012; Finalmente Rocky, adattamento del celebre The Rocky Horror Picture Show; Ottimista atto unico liberamente ispirato al film “Magnifica Presenza” di F. Ozpetek e La Sala da Pranzo di A. R. Gurney per la prima volta in Italia.