9ª giornata Serie C1: Marsala Futsal – San Vito lo Capo 4-3

Il Marsala Futsal, solo l’ultimo secondo, riesce con un goal
rocambolesco di Pizzo, ad avere ragione del San Vito lo Capo. Gli
azzurri dominano il match ma sprecano tanto in avanti non riuscendo a
chiudere prima il discorso risultato, finisce 4 a 3 che all’ultimo
secondo fa esplodere di gioia il caloroso pubblico del Palasport.

Tre punti pesanti che proiettano la formazione di Marco Anteri in 
quinta posizione in classifica, adesso con 13 punti all’attivo. Gli
azzurri sono ancora il peggior attacco del campionato  ma quello che più
contano sono le vittorie.

Dopo un paio di occasioni sprecate del Marsala a sbloccare il risultato
è la formazione ospite con Parisi al settimo minuto che con freddezza,
batte Buffa in uscita. Gli azzurri premono e collezionano occasioni,
Foderà in diagonale da buona posizione sfiora il palo e Costigliola
impegna severamente Vultaggio. Il goal del pari arriva al 26esimo con
Pizzo, appena entrato in campo e dopo un paio di minuti, il funambolico
Paolo Patti, alla sua prima uscita stagionale, di sinistro fa il 2 a1.
Al primo minuto del secondo tempo Li Causi dalla lunga distanza riceve
palla, controlla e centra l’angolino basso della porta sanvitese.  Sul 3
a 1 la gara sembra in discesa  ma al 35esimo De Lisi dal limite coglie
impreparato Buffa e accorcia le distanze. Il Marsala colleziona
occasioni senza mordente e al 52esimo da un fallo non sanzionato dalla
pessima coppia arbitrale che fa infuriare il pubblico marsalese, arriva
il pari a firma di Liparoti. Gli animi si accendono e l’arbitro ferma il
gioco per sette minuti. Alla ripresa delle ostilità i padroni di casa
cannibalizzano gli avversari e al 66esimo Pizzo, nell’affollatissima
area avversaria dove Costigliola giace a terra per un colpo al volto,
ancora non sanzionato dagli arbitri, tocca la sfera quel quanto basta
per farla rotolare in fondo al sacco. Il goal è liberatorio per la
panchina e per il pubblico. In vano il San Vito, schierato col quinto di
movimento riesce a perforare la retroguardia lilibetana.

Così ha commentato a fine partita Secco: “dobbiamo chiudere prima le
partite, arrivare così in affanno alla fine non è per nulla edificante.
Siamo un ottima squadra e dobbiamo crederci, testa adesso alla Coppa”.

Il tabellino della gara

Marsala Futsal : Buffa, Costigliola, Sammartano, Foderà, Secco,
Taormina, Li Causi, Patti Paolo, Pizzo, Patti Alessandro, Perrella,
Milazzo. Allenatore Marco Anteri;

San Vito lo Capo: Vultaggio Giovanni, Barraco, Randazzo, Basile, Campo,
Liparoti, Vulotaggio Antonio, Allegra, De Lisi, Parisi, Mazzonello,
Gammicchia. Allenatore Riccardo Daidone;;

Arbitri: David Sparacello e Danilo Spallino, entrambi della sezione di
Palermo;
Marcatori: 7’ Parisi (S), 26’ e 66’ Pizzo (M), 28’ Patti P. (M), 31’ Li
Causi (M), 35’ De Lisi (S), 52’ Liparoti (S)
Ammoniti: 20’ Campo (S), 34’ Foderà (M), 50’ Li Causi (M), 60’ Allegra
(S);
Note: Spettatori 250 circa;