Palazzo Orléans, il vice presidente Armao riceve l’ambasciatore danese in Italia

Il vice presidente della Regione Siciliana, Gaetano Armao, ha ricevuto nella sala degli Specchi, a Palazzo Orléans, l’Ambasciatore di Danimarca in Italia e Malta, Anders Carsten Damsgaard, per la prima volta in visita istituzionale a Palermo accompagnato dall’ex console emerito, Hanne Carstensen e dal funzionario dell’ambasciata, Jens Ole Bak Hansen. L’ambasciatore ha manifestato apprezzamento per la Sicilia e per le azioni messe in campo dalla Regione in vista dei futuri obiettivi legati al Recovery Plan e ha ringraziato per la calda accoglienza ricevuta. Al centro del colloquio, le prospettive di sviluppo legate soprattutto ai settori della green economy, digital economy, energia e ricerca, oltre alla volontà reciproca di rafforzare le relazioni bilaterali tra i due paesi, sia in ambito commerciale sia sul piano degli investimenti per promuovere lo sviluppo sostenibile. È emersa l’intenzione di realizzare organismi di confronto per favorire investimenti nel settore energetico – in materia di transizione ecologica – e tecnologico, dell’off-shore e nell’ambito della digitalizzazione, su cui l’Isola ha puntato divenendo la Regione più infrastrutturata sul digitale del Mediterraneo. Il vicepresidente ha poi illustrato le opportunità per l’attrazione delle imprese offerte dalle Zone economiche speciali che, con l’imminente nomina dei Commissari, sono pronte a partire. Opportunità che saranno condivise nell’ambito di un prossimo gruppo di contatto anche per assicurare lo scambio di know-how fra Università e centri di ricerca siciliani e danesi.