Palermo,Keynes Institute: “La riconquista di sé: uscire dalla violenza come libera scelta”

Martedì 23 Novembre | ore 17.00 Keynes Institute, Via Marchese Ugo 6 | Palermo (Complesso Ancelle)

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne, l’Istituto Keynes – in collaborazione con Centro PencCuoche Combattenti Global Thinking Foundation – organizza l’iniziativa di riflessione sulla violenza di genere e sulle conseguenze che genera nel percorso di crescita dei più giovani dal nome “La riconquista di sé: uscire dalla violenza come libera scelta”.
L’appuntamento di svolgerà martedì 23 novembre, dalle ore 17.00, presso il teatro del Keynes Institute in Via Marchese Ugo 6, Palermo. 
Si tratta del primo appuntamento con il quale l’Istituto Keynes vuole aprire un confronto cittadino sul tema, promuovendo un dialogo aperto su temi di carattere sociale grazie al contributo che verrà portato dalle varie associazioni coinvolte, prospettive diverse frutto del quotidiano lavoro sul campo. 
L’obiettivo è creare dinamiche di interazione che sviluppino partecipazione e solidarietà e che possano essere di supporto alla collettività nell’individuare modelli educativi in grado di contrastare la violenza di genere sin dalle sue radici, con il superamento di quegli stereotipi e pregiudizi che influenzano il percorso di sviluppo
L’iniziativa si inserisce inoltre all’interno del Programma delle iniziative promosse dal Comune di Palermo per il Mese dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. 
Interverranno:

  • Claudia Segre, Presidente della Global Thinking Foundation
  • Maria Chiara Monti, Psicoterapeuta in Entopsicologia e Direttore esecutivo Centro Penc Antropologia e Psicologia geoclinica
  • Nicoletta Cosentino, Direttrice aziendale Cuoche Combattenti
  • Fabrizio Capanna, Amministratore Unico Scuole Internazionali S.r.l.

Seguirà aperitivo presso il Safe Place del Centro Penc all’interno dell’Istituto Keynes. 
La partecipazione all’incontro è gratuita. Necessario Green Pass.