Coppa Italia di serie C, calcio a 5: Marsala Futsal – Primavera Marsala 3-2

Nell’anticipo della terza giornata della prima fase di Coppa Italia di serie C, il Marsala Futsal si impone 3 a 2 sulla Primavera Marsala e stacca il biglietto per i quarti di finale della competizione. Il Marsala Futsal va così ai quarti di finale della competizione che si giocheranno in gara di andata e ritorno in programma rispettivamente il
4 dicembre 2021 e l’8 gennaio 2022).

Gara spettacolare ad altissima intensità tra due formazioni che hanno saputo esaltare la splendida  cornice di pubblico che ha assiepato gran parte della tribuna del Palasport di Marsala, affrontandosi a viso aperto e nel rispetto della lealtà.

Le due compagini si sono equivalse  alternandosi  nella gestione del gioco. La Primavera Marsala ha chiuso in vantaggio sul 2 a 1 il primo tempo grazie alle marcature di De Marco al sedicesimo e dopo il pareggio di Pizzo al 22esimo, allo scadere quella di Bonura. Il Marsala Futsal, però, non è rimasto spettatore passivo ma in almeno tre occasioni, avrebbe potuto far male alla formazione ospite, al 17esimo Cusumano intercetta e devia in angolo una sventola di Pizzo, al 21esimo De Marco  salva sulla linea una conclusione di Patti e al 25esimo lo stesso Patti
sbaglia clamorosamente a porta spalancata il più comodo dei goal, calciando alto. Prima della fine del primo tempo Mister Figuccio è costretto a rinunciare a De Marco per una botta alla caviglia, già provata.  Al rientro in campo dopo l’intervallo il Marsala Futsal è meno lezioso e più concreto e al 39esimo trova il pari con Sammartano su punizione, al suo primo goal con la maglia del Marsala Futsal. Al 43esimo Buffa chiude bene lo specchio a Barry sulla destra. Anteri
riesce a ruotare bene gli uomini a sua disposizione, mantenendo sempre elevato il ritmo della sua squadra. Al 46esimo Li Causi pennella un pallone sulla destra che Pizzo al volo spedisce in rete per il goal del 3 a 2 ed esalta il pubblico sugli spalti. Negli ultimi minuti Figuccio schiera il quinto di movimento, nel tentativo di agganciare almeno il pari ma il fortino del Marsala Futsal regge. Il sipario lo chiude definitivamente il portiere di casa Buffa con uno strepitoso intervento su De Marco al 59esimo minuto.

Così ha commentato a fine gara Marco Li Causi del Marsala:  “Una gara difficile contro un ottima squadra dove ci sono elementi validissimi, siamo andati sotto e questo non è mai facile ma abbiamo saputo reagire e vincere questa difficile partita che per noi vale doppio. Il Marsala Futsal al completo non può temere nessuno, abbiamo perso qualche punto
per strada ma credo che possiamo arrivare in fondo bene sia in campionato sia in Coppa.”

Il tabellino della gara:

Marsala Futsal: Buffa, Li Causi, Foderà, Milazzo, Pizzo, Costigliola, Secco, Perrella, Patti Alessandro, Patti Paolo, Pellegrino Gabriele, Sammartano. Allenatore Marco Anteri;

Primavera Marsala: Cusumano, Figuccio, Centonze Andrea, Centonze Giuseppe, Scarpitta, De Marco, Corrao, Bonafede, Sciacca Bonura, Mezzapelle, Barry. Allenatore Alessandro Figuccio.

Arbitri: Martinico e D’Avaro entrambi della sezione di Marsala;

Marcatori: 16’ De Marco (P) 22’ e 46’ Pizzo (M), 26’ Bonura (P), 39’ Sammartano (M);

Ammoniti: 9’ Li causi (M), 34’ Barry (P), 40’ Scarpitta (P), 41’ Sammartano e Antri (M), 52’ Bonafede (P);

Note: Spettatori 250 circa;