Tigotà arriva in Sicilia e apre il primo punto vendita della regione 

Il brand, leader in Italia nella vendita di prodotti di cosmesi, cura della persona e pulizia della casa, ha inaugurato a San Giovanni La Punta, in provincia di Catania. 

Al taglio del nastro dello store di via Colombo presente il sindaco Antonino Bellia. 

Quello di San Giovanni La Punta è il 660esimo negozio in Italia. 

Sono 12 in totale i collaboratori impegnati nel punto vendita, 9 le donne neo assunte con un’età media di 33 anni.

Tigotà conta 5mila dipendenti, con una percentuale di quote rosa che supera l’85%. Una crescita, quella che riguarda le risorse umane, che dopo il 2020 (anno in cui su 200 assunzioni 170 sono state al femminile) sta confermando lo stesso trend anche per il 2021.

L’apertura siciliana arriva nella settimana in cui ricorre la “Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne”. L’azienda ha deciso di sensibilizzare l’opinione pubblica esponendo sulle vetrine dei Tigotà d’Italia dei manifesti che invitano le donne in difficoltà a chiedere aiuto e sostegno. 

Oltre a pubblicizzare il numero verde antiviolenza 1522 della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, c’è la possibilità di inquadrare un Qr Code per collegarsi direttamente alla chat dove operano, sette giorni su sette e 24 ore su 24, operatrici specializzate. 

“In Tigotà siamo molto attenti a questi aspetti, fa parte del nostro sistema valoriale – spiega Tiziano Gottardo, Presidente di Tigotà – per le lavoratrici e i lavoratori vittime di violenza di genere è previsto uno sportello di ascolto aziendale unitamente a diverse misure di tutela: le richieste di aspettativa vengono infatti validate nel più breve tempo possibile, c’è inoltre la possibilità di richiedere il trasferimento presso una diversa filiale del gruppo al fine di offrire maggiore protezione alla vittima e, in caso di malattia derivante dalle conseguenze di violenze di genere, il periodo di conservazione del posto di lavoro è stato esteso a 240 giorni, rispetto ai 180 previsti dalla legge”. 

Il brand nell’ultimo anno è cresciuto ulteriormente, aprendo di media un nuovo negozio alla settimana. 

“Aprire un nuovo punto vendita è sempre un momento di particolare gioia per il gruppo – afferma Gottardo – L’arrivo in Sicilia con questa inaugurazione, dopo un altro anno difficile a causa del Covid-19, è significativa anche in termini di prospettiva e crescita. Nonostante le complessità legate all’emergenza sanitaria, abbiamo investito ogni mezzo a nostra disposizione per confermare l’apertura, che trasmette un segnale positivo sul fronte dello sviluppo occupazionale”. 

L’azienda, che da tempo è impegnata nella valorizzazione dell’etica e della trasparenza sul posto di lavoro, è recentemente entrata nella classifica di “Italy’s best employers”, sondaggio realizzato da Statista che ha intervistato oltre 12mila dipendenti di aziende italiane e che premia le imprese dove si lavora meglio, e ha vinto il premio “Insegna dell’Anno” per la categoria drugstore.

Proprio in un’ottica di crescita costante Tigotà continua la ricerca di immobili da prendere in affitto per i negozi in Sicilia, si possono proporre dei locali inviando un’email a proposte.immobili@gottardospa.it.

Mentre sul fronte del personale le posizioni aperte si possono trovare sul sito gottardospa.it alla sezione “Lavora con Noi” o su Infojobs.