Trapani,lavori in via Fardella: precisazioni

Con rifermento ad alcuni commenti apparsi sui social relativi ai lavori in corso sulla via Fardella per realizzare i percorsi tattili, ancora una volta preme precisare come i noti oppositori, non avendo alcun argomento reale, tendano a diffondere notizie prive di qualsivoglia fondamento. Infatti, ad oggi, le lavorazioni sono state eseguite come da progetto; in particolare, la prima parte di posa dell’asfalto è stata necessaria per creare il tappetino sul quale poi posare a livello i “loges”, ossia i mattoni per i percorsi tattili. Dunque, la rimozione della parte centrale degli asfalti era prevista e necessaria. Nel progetto, inoltre, è previsto che verranno realizzate, in prossimità degli attraversamenti pedonali, nuove caditoie per evitare gli accumuli d’acqua; alcune sono già funzionanti, altre devono ancora mettersi in opera. Dunque, grazie a tali lavori si risolveranno anche taluni problemi che provengono dal passato e che derivano da una errata progettazione delle pendenze della via Fardella. Infine, è chiaro anche al più ingenuo abitante di questa città che gli attraversamenti pedonali sono stati allargati, dunque – attualmente – appaiono decentrati rispetto al punto di accesso alla strada. È palese che al termine del cantiere, attraverso una nuova sagomatura dei marciapiedi, il corretto asse verrà ristabilito. Con queste precisazioni, il Sindaco e l’Assessore Safina si augurano di aver definitivamente chiarito la questione, pur essendo consapevoli che i detrattori, anche se disancorati dalla realtà, proveranno nuovamente a polemizzare.