CF Marsala – Gloria 1-0

Massimo risultato, con il minimo sforzo. Il Marsala di mister Valeria Anteri supera di misura le
sancataldesi del Gloria per 1-0 nel return match del Turno Preliminare di Coppa Italia di Eccellenza
Sicilia e si qualifica per le semifinali con un il risultato complessivo di 8-1 (1-7 all’andata).

Il turno di
semifinale, sarà articolato su due triangolari, con le prime due classificate che si affronteranno per
la Coppa in gara unica. Nei prossimi giorni la Lega comunicherà le due avversarie delle azzurre, da
affrontare una in casa e una in trasferta.
Gara condizionata dal freddo, dal forte vento e dalla pioggia al Comunale di Petrosino. Le
lilibetane, schierate in campo con un discreto turnover, la sbloccano al 40′: azione personale di Di
Stefano, alla prima apparizione stagionale, che sulla destra va via in velocità e dopo uno scambio
con una compagna batte il portiere trapanese.
Nella ripresa, si segnala la classica girandola di cambi e il Marsala che rischiando pochissimo sfiora
più volte il raddoppio, ma si accontenta poi dell’1-0, che significa quarta vittoria consecutiva.
I TABELLINI:
CF Marsala – Gloria 1-0 (1-0 p.t.; 7-1 and.)
CF Marsala: Donato, Mannone (53′ Via), Asaro, Agozzino, Manuguerra (85′ R. Giacalone), Agate,
Ambrogi, Centonze, Di Stefano (50′ Alcamo), Termine (cap.), Iannazzo (61′ Pisciotta).
A disposizione: S. Giacalone, Greco, Bilello, Buscaino.
Allenatore: Valeria Anteri.
Gloria: Santangelo, Parisi (cap.) (75′ Iacona), Biancheri, Lo Monaco, Rizzo, Valenti, Gentile,
Spataro, Ballaera, Naselli, Andaloro.
A disposizione: /.
Allenatore: Ariel Ojeda.
Rete: Di Stefano (M) 40′.
Ammonizioni: /.
Espulsioni: /.
Corner: 10 a 1 per il Marsala.
Recuperi: 0′ p.t. e 0′ s.t.
Arbitro: Flavio Giuseppe Bertolino della sezione AIA di Trapani.
Spettatori: 100 circa.