Marsala: in servizio al Comune quattro nuovi istruttori direttivi

Il Sindaco Massimo Grillo e il vice Paolo Ruggieri: “Ci aiuteranno nella programmazione strategica e nella progettualita’ tecnica e sociale”

Hanno preso servizio oggi al Comune di Marsala quattro nuovi funzionari, due dell’area tecnica e altrettanti di quella amministrativa. Si tratta degli architetti Vincenzo De Vita e Annalisa Bavetta, e dei dottori Anna Laura Casano (Scienze della Comunicazione) e Giuseppe Dioguardi (Giurisprudenza). La loro assunzione sarà a tempo determinato per un periodo di tre anni. Hanno superato una selezione esterna per titoli ed esami indetta dall’Agenzia per la Coesione al fine di un ottimale utilizzo del PNRR, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza da parte dei Comuni.

“Stiamo lavorando – precisano il Sindaco Massimo Grillo e il suo Vice Paolo Ruggieri, titolare della delega alle Risorse Umane – per rimpinguare i ranghi dei dipendenti comunali che assieme all’emergenza finanziaria rappresentano le prinicipali difficoltà gestionali del nostro Comune. Come è dato sapere, appena è stato possibile abbiamo bandito i concorsi pubblici per Istruttore direttivo Tecnico (proprio lo scorso fine settimana abbiamo pubblicato la graduatoria degli ammessi alla prova pre selettiva) e quelli per funzionari amministrativi e per agenti di polizia municipale”. Inutile sottolineare che siamo felici di queste assunzioni che ci confortano tantissimo. I nuovi impiegati daranno il loro contributo nell’area tecnica e  in quella sociale in vista soprattutto delle importanti scadenze di fine anno che ci attendono”.

I funzionari che stamani hanno sottoscritto il loro contratto di lavoro con il dirigente del settore Risorse Umane, Nicola Fiocca, sono in carico all’area strategica coordinata dall’ingegnere Alessandro Putaggio.