Trasporti e mobilità: AMTS aderisce ad AGENS per una forte sinergia tra le realtà metropolitane

Il presidente dell’associazione di categoria Arrigo Giana in visita al Comune ed a Pantano d’Arci nella sede AMTS.Incontrocol sindaco Pogliese e con l’amministratore Bellavia

“Tra le nostre priorità,c’è quella di mettere insieme tutte le principali eccellenze in tema di mobilità e trasporto pubblico a livello nazionale, in generale, ed oggi anche in Sicilia, in particolare, consapevoli di quanto sia diventato fondamentale il settore dei trasporti pubblici, soprattutto in periodo di pandemia e di post-pandemia. Collaborazione attiva per noi vuol dire confrontarci continuamente, per una crescita comune, ed oggi siamo lieti che la nostra realtà si sia allargata con la presenza prestigiosa dell’AMTS”.

Con queste parole questa mattina a Palazzo degli Elefanti, prima, e poi nella sede di AMTS – Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta Catania,a Pantano d’Arci, alla zona industriale, è intervenuto Arrigo Giana, presidente nazionale di AGENS, associazione di categoria di segno datoriale aderente a Confindustria,a cui da oggi aderisce ufficialmente anche AMTS. Durante la sua visita nel capoluogo etneo, Giana ha incontrato il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, e l’amministratore unico di AMTS, Giacomo Bellavia, che per l’occasione ha annunciato l’ingresso dell’Azienda in AGENS. Con loro, sono intervenuti all’incontro anche il presidente di AST, Gaetano Tafuri, il direttore generale e il direttore di produzione di AMTS, Marcello Marino ed Ignazio Vitale, il presidente di Confindustria Catania, Antonello Biriaco, con il vicepresidente, Angelo Di Martino, e il direttore, Giovanni Cantone.

“Condividere oggi esperienze comuni e soluzioni strategiche in un settore così delicato e cruciale come la mobilità e con altre grandi realtà urbane e metropolitane come Roma, Milano o Napoli, può soltanto accrescere le potenzialità del servizio stesso, a vantaggio di tutti i cittadini” ha detto il sindaco di Catania, Salvo Pogliese.  

“Siamo lieti di entrare a far parte di questa realtà, che raggruppa le migliori aziende del trasporto pubblico locale italiano – ha detto l’amministratore unico di AMTS, Giacomo Bellavia – e siamo contenti di poterci confrontare con le altre realtà metropolitane del Paese. Tra i nostri obiettivi, c’è il costante miglioramento della mobilità col trasporto pubblico, sempre più sostenibile, per le migliaia di cittadini ed utenti che usufruiscono dei nostri servizi, resi sempre più strategici, al fine di rendere le nostre città ancora più smart”.

Ad AGENS, oggi, aderiscono importanti realtà come ATAC Roma, AMN Napoli, gruppo Trenitalia, Trenord, ATM Milano (di cui lo stesso Giana è presidente) ed AST – Azienda Siciliana Trasporti, che è già presente in associazione da due anni.

Dopo l’incontro a Palazzo degli Elefanti, sede del Comune di Catania, Giana si è infine spostato in visita nelle rispettive sedi delle aziende associate del territorio etneo.