Trapani,Scuola e disabilità: il via allo sciopero della fame davanti a Prefettura e Comune

Trapani. Da marzo lo stop del Comune all’assistenza agli studenti con disabilità gravi e gravissime

Scuola e disabilità: domani il via allo sciopero della fame davanti a Prefettura e Comune

SGB dà il via all’iniziativa: “Cos’altro devono fare ragazzi, famiglie e genitori?

Annunciato da qualche giorno, domani prende il via lo sciopero della fame: “Sarò personalmente davanti a Prefettura e Comune”, così Aldo Mucci, rappresentante di SGB Sindacato Generale di Base “e domattina avvierò lo sciopero della fame fin quando non torneranno servizio e lavoro.

E’ vergognoso che il Comune cancelli il servizio di assistenza a bambini e ragazzi con disabilità gravi e gravissime, da marzo. E’ vergognosa l’indifferenza, anche davanti a decine di operatori che dopo 25 anni si ritrovano a casa senza lavoro: dubito che tutto questo fosse nel programma elettorale. Mentre in Sicilia il servizio riparte, a Trapani no: vere tragedie, sulla pelle di ragazzi e bambini disabili e nuove decine di disoccupati, ci rendiamo conto? Al Prefetto continuiamo a chiedere un tavolo apposito con tutte le parti in causa, per un servizio dovuto ma negato: normale? Cos’altro si aspetta ad intervenire?

Da domani lo sciopero della fame e l’appuntamento davanti a Prefettura e Comune a partire dalle ore 10,30.