“Semi di Futuro per la nostra terra di Sicilia” presso istituto di Istruzione Superiore I.I.S. “Francesco Redi” di Paternó, Belpasso e Biancavilla

“Semi di futuro per la nostra terra di Sicilia” è il nome del progetto di educazione civica presentato nell’Aula Magna “ITIS G. Ferraris- Liceo Scientifico “A.Russo Giusti” di Belpasso (Provincia di Catania).

Un appuntamento per ricordare la figura del Giudice Rosario Livatino, Servitore dello Stato e Testimone della Fede, ucciso dalla Mafia.

“Questo incontro- ha dichiarato la dirigente Scolastica dell’IIS. “F.Redi” di Paternó, Belpasso e Biancavilla, la dott.ssa Giuseppa Morsellino– si colloca all’interno di un percorso di educazione civica, che la nostra scuola ha già ampiamente progettato, e intende sollecitare una riflessione significativa, tra tutti i ragazzi e il resto della comunità scolastica, sul valore della Legalità e sul senso della Giustizia che vengono mirabilmente incarnati dalla figura del Giudice Livatino. Lui è un “testimone-faro” di legalità che, ancora oggi, ha tanto da insegnare ai nostri studenti e non solo”.

Un momento di dialogo e confronto che rappresenta un punto di partenza per centinaia di giovani non destinatari ma, al contrario, protagonisti di una nuova società. Concetti ribaditi anche dagli stessi studenti presenti in sala durante i loro interventi.

Ad alternarsi al tavolo dei relatori il sindaco di Belpasso Daniele Motta che ha portato i saluti istituzionali, il Presidente della Sezione Penale Tribunale di Catania- Prima Corte di Assise Dottor Sebastiano MignemiDon Giuseppe Livatino (Postulatore, in fase diocesana, della causa di beatificazione del Giudice Rosario Livatino) e la referente del progetto Educazione Civica prof.ssa Gabriella Virgillito. L’intero evento è stato trasmesso, in conformità alle normative anti Covid, in diretta streaming sul canale Youtube dell’IIS “F. Redi” di Paternó, Belpasso e Biancavilla.