Casa Circondariale di Bicocca: progetto Pilota “La tua vita è nelle tue mani,fuori le mura”

Il 6 dicembre 2021 presso La Casa Circondariale di Bicocca , nasce il progetto Pilota ,”La tua vita è nelle tue
mani , fuori le mura “.


Prevede la nascita di corsi di primo soccorso cardio-rianimatorio e defibrillazione cardiaca precoce (BLS-D
Basic Life Support Defibrillation) rivolti ai minori ed ai giovani seguiti dalla Casa Circondariale di Bicocca,
centro di Giustizia di Catania .
I corsi saranno tenuti da istruttori qualificati e medici, allo scopo di favorire per i giovani partecipanti il
recupero e futuro reinserimento nella società, nonché la diffusione della cultura della legalità.
Il progetto promosso dal Coordinamento Provinciale Inclusione Sociale e Terzo Settore di Forza Italia , ha
voluto fortemente questo progetto insieme ai dirigenti dalla Casa Circondariale di Bicocca, per trasmettere
il valore più importante, quello di salvare una vita.
Fuori le Mura, non dev’essere una frase fine a se stessa, ma la convinzione che l’inserimento sociale parte
dalla progettazione e dalla collaborazione, per permettere a questi ragazzi un domani d’avere una
possibilità
Sociale-lavorativa-Umana , attraverso l’attestato di partecipazione che sarà rilasciato ai ragazzi.
L’inclusione Sociale un monito e scelta di vita , ringrazio la Dottoressa Bellelli , l’istruttore Marco Palmigiano
e i medici che hanno partecipato all’iniziativa, nonché la coordinatrice Cittadina Agata Parisi , la dottoressa
e progettista Maria Cinti Augusta e il consigliere comunale di Catania Giovanni Petralia per la presenza in
questo progetto.
I ragazzi avranno così modo di apprendere ed eseguire le manovre di rianimazione cardio-polmonare che,
in alcuni casi, sono determinanti per salvare una vita.
Come Coordinatore Provinciale non posso che essere orgoglioso che attraverso un coordinamento politico
si possa realizzare un progetto di una così vitale importanza , come quello di trasmettere il valore di salvare
vita .
Per questo ringrazio fortemente il commissario provinciale di Forza Italia, nonché assessore regionale alle
infrastrutture Marco Falcone per aver creato questo coordinamento che sta dando la possibilità di creare
progetti , eventi e collaborazioni tra istituzioni, scuole , ospedali e oratori .