Nella parrocchia di San Matteo festeggiamenti in onore di Santa Lucia

Dal 9 al 13 dicembre, presso la chiesa di San Matteo, i festeggiamenti in onore di Santa Lucia. Giovedì 9 dicembre al termine della Messa delle ore 18.30 la preparazione della discesa del simulacro della santa e la benedizione dei chicchi di grano per la preparazione della cuccia. Venerdì 10 dicembre al termine della Messa delle 18.30 verrà intitolata una cappella a Santa Lucia. In forma semplice ci ritroveremo in via C. Isgrò al numero civico 85. Sabato 11 Dicembre nella Santa Messa delle 18.30 verrà esposto il nuovo reliquario che custodirà l’antica reliquia della Santa. Domenica 12 Dicembre la Santa Messa delle 18.30 verrà celebrata presso la chiesa parrocchiale e a presiederla sarà il novello Sacerdote Don Giuseppe Favoroso. Lunedì 13 dicembre, giorno della festa, la chiesa aprirà alle ore 8.00 e rimarrà ininterrottamente aperta sino alle ore 22.00 per il consueto pellegrinaggio dei fedeli. Alle ore 9.00 la Santa Messa presieduta dal Parroco, alle ore 16.00 la Santa Messa per i membri del Movimento Apostolico Ciechi e l’Unione Italiana Ciechi. Alle ore 18.30 la Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal nostro Vescovo. Don Alessandro: “Visto che i posti sono limitati e che le Messe del tredici dicembre sono solo due si consiglia ai devoti di sfruttare anche le Messe del triduo (confronta il programma). Si esortano i fedeli a sfruttare anche i giorni del triduo per la pratica del pellegrinaggio alla santa. Il giorno della festa, lunedì 13 dicembre, si potrà accedere alla chiesa a rendere omaggio alla santa”. ​esclusivamente e ininterrottamente dalle ore 8.00 alle ore 22.00. Mezz’ora prima delle tre Messe (ore 9.00, 16.00 e 18.30) e durante la Messa non sarà possibile accedere alla chiesa. Si accederà alla chiesa solo attraverso la porta laterale e bisognerà non avere una temperatura superiore ai 37,5°, occorrerà indossare per bene la mascherina coprendo naso e bocca e dopo aver igienizzato le mani si potrà accedere alla chiesa e sostare davanti al simulacro della santa solennemente esposto.