Volley, serie B2: settima vittoria per la Gesancom Fly Volley Marsala, 3 a 1 su Comiso

Settima vittoria su sette match per la GesanCom Fly Volley Marsala che batte con uno convincente 3-1 la Ardens Comiso di Coach Concetta Marchisciana nel Campionato nazionale serie B2 di Volley femminile girone P. Ci si aspettava una quarta partita interna molto dura, e così è stato, perché le biancorosse Comisane hanno sempre avuto nel loro DNA la caratteristica di difendere bene e di non arrendersi mai, dimostrando queste doti, oggi, al PalaBellina e riuscendo a far sudare le proverbiali sette camicie al sestetto lilibetano. Ne è uscito un match spettacolare che ha visto le Ragusane aggiudicarsi il primo set 22/25 grazie ad una spettacolare difesa, un ottimo attacco ed un muro che ha creato non pochi problemi a Capitan Scirè e compagne. Anche in battuta le Comisane hanno quasi sempre cercato la zona di conflitto 5/6, riuscendo a conquistare diversi ace.

Secondo e terzo set vedranno le libellule marsalesi riprendere le redini del gioco e salire in cattedra non appena le avversarie provavano a rialzare la testa, riuscendo, grazie ad un’ottima tenuta mentale, ad aggiudicarsi i due parziali
25/16 e 25/18. Tutta la squadra ha girato bene nelle varie fasi dei due set, e, sono da segnalare Chiara Scirè con un devastante turno di battuta e Diana Spanò che infilava diversi diagonali e lungolinea tanto da essere indicata MVP del
match; premio che le è stato consegnato dalla già nazionale Serena Ortolani, presente a Marsala. Nel quarto set, per avere ragione delle avversarie ben dirette in regia dall’ex Sara Gabriele, le biancoazzurre di Marco Adornetto hanno
ben tenuto nel punto a punto in cui le hanno obbligate le avversarie, ma da cui sono uscite imponendo il loro gioco e grazie anche al libero Giulia Modena che in alcuni recuperi ha fatto spellare le mani al pubblico marsalese, segnando il
suo primo punto in questo campionato e consentendo la vittoria del set per 25/18 e del match 3-1.

Fly Volley Marsala: Scirè 22, Pirrone 9, Spanò 18, Lo Iacono 11, Campagna 9, Simoncini 4, Modena (L) 1. Catania ne, Titone ne, Antico ne, Casòli ne, De Marco ne. All. Adornetto

Ardens Comiso: Noto 6, Iapichino 11, Marino 7, Chiarandà 7, Gabriele 2, Gambini 4, Scollo (L) 0, Nicosia 0, Licata 0. Matarazzo ne. All. Marchisciana