La Radiologia degli ospedali “Giovanni Paolo II – Maria Paternò Arezzo”: Ragusa inserita tra i Centri di Radiologia Interventistica Siciliani

L’inserimento tra i centri italiani di Radiologia interventistica rappresenta il riconoscimento dell’attività svolta negli ultimi anni a Ragusa, che è via via incrementata, sia nella quantità di procedure sia nella qualità degli interventi eseguiti. 

È auspicabile in un prossimo potenziamento dell’attività con l’acquisizione di una sala angiografica dedicata che consentirà un ulteriore sviluppo di tale innovativa branca specialistica molto richiesta dalle varie Unità Operative Aziendali e da altri Ospedali. 

Tutte le procedure vengono effettuate dall’equipe di Radiologi interventisti della UOC Radiologia del “Giovanni Paolo II” di Ragusa – dottori Andrea Boncoraglio e Dario Schembari -, in alcuni casi, con la supervisione dei Radiologi Interventisti di Catania – prof. Antonello Basile, direttore dell’Istituto di Radiologia del Policlinico dell’Università di Catania, dott. Vincenzo Magnano San.Lio – direttore della Radiologia del Garibaldi Nesima e dott. Domenico Patanè direttore della Radiologia del Cannizzaro.