Marsala,atti vandalici al Monumento ai Mille.Assessore Coppola: “necessario rivedere responsabilità ed uso della struttura”

È stato rimesso ordine, tramite gli operatori dell’Energetikambiente, all’interno del Monumento ai Mille di Marsala, nei giorni scorsi oggetto di incresciosi atti vandalici. Ignoti hanno danneggiato parte della documentazione storica messa a disposizione dal Centro Studi Risorgimentali Garibaldini – come segnalato dal vice presidente Elio Piazza – mettendo altresi a soqquadro i vari ambienti.

Tra questi, anche lo spazio assegnato gratuitamente all’Associazione “Medico Chirurgica Lilybetana”, in quanto titolare dal 2018 di un contratto di comodato d’uso. Sul punto, l’assessore Antonella Coppola ha chiesto un incontro al presidente della stessa Associazione, dott. Alberto Di Girolamo, per attivare regolari procedure concernenti responsabilità e custodia della struttura. Intanto, dopo la denuncia dell’Amministrazione comunale, sono state avviate le indagini ed è in corso la visione delle immagini della videosorveglianza per individuare i responsabili degli atti vandalici. Si provvederà nei prossimi giorni ad igienizzare gli interni e a risistemare gli arredi.