Riapertura Ippodromo di Palermo, la soddisfazione della Slc Cgil per la ripartenza delle attività

“Mantenuti gli impegni. E ora un progetto per la valorizzazione”

La Slc Cgil Palermo che si è spesa in questi “anni bui” a fianco dei lavoratori per la rinascita dell’Ippodromo, in collaborazione con il Comune di Palermo, e per la pubblicazione del bando di affidamento, esprime soddisfazione per l’inaugurazione dell’impianto, rimasto chiuso per oltre tre anni, e per la ripartenza delle attività sportive.

“Domani finalmente l’ippodromo riapre al pubblico per vivere una giornata di sport e di cultura all’insegna della bellezza. Un’inaugurazione molto attesa dai lavoratori della struttura, dagli appassionati del settore ippico e da tutta la città – dichiara la segreteria dell’Slc Cgil Palermo – Prosegue nel migliore dei modi il percorso tracciato dalla società Sipet che in questo ultimo anno ha garantito, tra mille difficoltà, gli investimenti necessari per la rinascita dell’impianto. Eventi come quello di domani, il Gp città di Palermo, e la finale del campionato italiano gentleman, nonché l’attività a contorno, organizzati da Sipet, possono essere un volano di sviluppo non solo per l’attività ippica, che ha una grande tradizione nella nostra città, ma anche per il consolidamento di un progetto che valorizzi questo splendido impianto, l’unico in Italia incastonato in un parco naturale come quello della Favorita. E naturalmente tutto questo contribuirà a incrementare la crescita occupazionale della struttura e dell’indotto”.