TEATRO: al Selinus di Castelvetrano Rêver

Al Teatro Selinus di Castelvetrano va in scena RêverIl 19 dicembre alle 17.30 o spettacolo con la regia di Andrea Saitta, di e con Giorgio Cannata, Noemi Quattrocchi e Andrea Saitta, coproduzione Compagnia Décalé e Teatro Libero Palermo.

Quanto un sogno può essere reale? E quanto invece la realtà può avvicinarsi a un sogno? Rêver indaga questo sottile confine che c’è tra il concreto e l’onirico, uno spettacolo che conduce lo spettatore in mondo surreale dove tutto può accadere.

Tre sono i personaggi che fin dalla prima scena ci mostrano la loro condizione di “dormienti”, come se vivessero in una fase Rem perenne che li porta ad affrontare le loro paure, le loro insicurezze e che mette in mostra la loro fragilità. Tra danza, mimo, acrobatica, clownerie, i tre protagonisti della nostra storia si muovono sul crinale tra realtà e immaginazione, tra concretezza e dimensione onirica, sconfinando nel non sense, nell’ironia, nel gioco. Dal sonno, i protagonisti via via si lasciano andare sicuri vivendo situazioni, gag che scandiranno una storia tutta da scoprire.

Biglietti a dodici euro, diverse formule di abbonamento a partire da 44€. Per info www.teatroliberopalermo.it oppure al tel. 3929199609.

La locandina

16.17.18 dicembre

RÊVER

regia Andrea Saitta

di e con Giorgio Cannata, Noemi Quattrocchi, Andrea Saitta

scene, costumi e bestiario Alessandra Bruno

musiche Andrea Saitta

Compagnia Décalé

Teatro Libero Palermo