mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeCronacaImmigrazioneImbarcazione utilizzata dai migranti affidata al Comune di Collegno

Imbarcazione utilizzata dai migranti affidata al Comune di Collegno

L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, Ufficio di Porto
Empedocle, a seguito di nulla osta rilasciato dall’Autorità Giudiziaria e dalla Prefettura di
Agrigento, ha affidato, al Comune di Collegno (TO), un natante di 8 metri utilizzato per reato di
immigrazione clandestina.
L’imbarcazione, rinvenuta lo scorso mese di luglio sulla costa di Sciacca, diventerà un allestimento
permanente e un’attività formativa nell’ampliamento del Museo “Laboratorio di Pace” allestito,
presso il Comune di Collegno, nella sezione destinata alle migrazioni, ai rifugiati e agli sbarchi
clandestini.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments