Prestigioso riconoscimento per lo chef mazarese Valentino D’Amico

Importante riconoscimento per lo chef mazarese Valentino D’Amico: si tratta del “Collare Collegium Cocorum”, riservato dalla Federazione Italiana Cuochi agli chef che vantano una lunga e prestigiosa carriera, di almeno 25 anni, e abbiano saputo valorizzare la cucina italiana in Patria e nel mondo.

Circa una trentina i siciliani che da quest’anno possono vantare di aver ricevuto la nota onorificenza al merito professionale. Tra questi, proprio lo chef mazarese.

Figlio d’arte, D’Amico ha alle spalle una lunga storia professionale che lo ha visto operare sia in Italia che all’estero, tra l’Inghilterra e Malta, per poi ritornare nella sua città natale dove ha avviato diverse attività di ristorazione.

Dal 2014, Valentino D’Amico gestisce il ristorante La Vela, a Mazara del Vallo, specializzato in quella che è la maggiore passione del suo titolare, la cucina a base di pesce, a cui affianca la preparazione di pizze gourmet.

“Sono onorato di aver ricevuto un riconoscimento così prestigioso. – commenta oggi lo chef D’Amico – In tutti questi anni ho sempre cercato di dare valore alla nostra vasta tradizione culinaria senza tralasciare la spinta verso le innovazioni, nei confronti delle quali oggi i consumatori sono sempre più curiosi”.

Il Collare Collegium Cocorum è stato consegnato agli chef selezionati dalla Federazione Italiana Cuochi nel corso di una manifestazione svoltasi a Roma lo scorso 13 dicembre.