Mazara. Lutto per la scomparsa del dipendente comunale Giuseppe Mauro

E’ venuto a mancare nelle scorse ore all’età di 62 anni, per complicanze legate al Covid ed a patologie pregresse il dipendente comunale Giuseppe Mauro, in servizio al Comune di Mazara del Vallo da oltre trent’anni e che nell’ultimo decennio ha ricoperto le mansioni di operatore/custode presso il cimitero comunale.
Il sindaco Salvatore Quinci, unitamente all’assessore Alessandro Norrito, alla struttura dei Servizi Cimiteriali ed all’intera amministrazione comunale esprimono i sentimenti di cordoglio e vicinanza alla moglie ed ai due figli di Giuseppe Mauro, che era apprezzato per le sue doti umane e professionali.
Il nuovo lutto che colpisce i dipendenti del Comune di Mazara del Vallo segue di poche settimane la scomparsa del dipendente dell’Ufficio Acquedotto Vincenzo Lamberta, da poco tempo in pensione, e segue di alcuni mesi la prematura scomparsa dei dipendenti Giusy Quinci, Francesca Castelli e Filippa Crema venuti a mancare nel 2021. 

Per causa Covid è il secondo lutto che colpisce la struttura comunale, dopo la scomparsa nel 2020 del dipendente Pietro Gandolfo.