mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeEconomiaLavoroPart time del Comune di Palermo, sindacati in Prefettura per la conciliazione:...

Part time del Comune di Palermo, sindacati in Prefettura per la conciliazione: “Anche Sala delle Lapidi ci ascolti”

Si terrà il 26 gennaio alle 16.30, in Prefettura, il tentativo di conciliazione sulla vertenza dei lavoratori part-time del Comune di Palermo a cui parteciperanno le organizzazioni sindacali Cgil Fp, Cisl Fp, Uil Fpl e Csa-Cisal e l’amministrazione comunale. “Abbiamo revocato lo sciopero, accogliendo le richieste della Prefettura, per senso di responsabilità ma è ora che l’Amministrazione comunale ci ascolti – dicono Lillo Sanfratello (Cgil Fp), Mario Basile e Margherita Amiri (Cisl Fp), Ilioneo Martinez e Salvatore Sampino (Uil Fpl) e Nicolò Scaglione (Csa-Cisal) – In questi giorni il consiglio comunale ha iniziato a discutere del Piano di riequilibrio, ma finora ha deciso di non ascoltare le forze sociali e quindi i lavoratori: una scelta incomprensibile, visto che la valorizzazione del personale è l’unico modo per rilanciare il Comune e garantire i servizi. La città è in dissesto funzionale e non è accettabile che qualcuno pensi di risanare l’ente sulla pelle dei part time, dei precari e di tutti i dipendenti”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments