mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeCronacaMarsala. Strada di Samperi, abbandonata a se stessa

Marsala. Strada di Samperi, abbandonata a se stessa

Buche come crateri, asfalto, in certi punti, quasi totalmente assente, dislivelli che si protraggono per lunghi tratti: definire “dissestata” la strada di contrada Samperi non rende sufficientemente l’idea dello stato attuale di quest’arteria che, pur non essendo forse tra le più trafficate della città, serve tuttavia una parte del territorio marsalese, con le abitazioni e le attività produttive che lì si trovano.

Chi le frequenta ogni giorno è costretto ad attraversare qualcosa che dà più l’idea di un percorso ad ostacoli che di una strada, in una situazione che peggiora sempre di più, soprattutto con le piogge e le intemperie del periodo invernale.

La Strada di Samperi e le sue traverse secondarie, compresa quella che porta all’azienda vitivinicola Marco De Bartoli, sono di proprietà comunale.

La città di Marsala ha intestato perfino una piazza a Marco De Bartoli, osannato come rivoluzionario e appassionato sostenitore del vino Marsala.

Eppure la strada che porta all’azienda di famiglia, quella che attraversano i suoi lavoratori, la stessa che percorrono gli appassionati del vino Marsala che vogliono andare a scoprire quella realtà, richiederebbe un intervento urgente che manca ormai da diversi anni.

Il sostegno a chi mantiene viva la produttività di questo territorio così come il riconoscimento dei meriti di chi ha fatto qualcosa di grande per la città dovrebbe alimentarsi non solo di parole e gesti eclatanti ma anche, o prima di tutto, di gesti concreti, ordinari, silenziosi ma necessari a garantire una serena quotidianità.

La manutenzione delle strade potrebbe essere uno di questi.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments