martedì, Febbraio 7, 2023
HomeCulturaCinema & TeatroPalermo: al Teatro Libero va in scena Bruta L

Palermo: al Teatro Libero va in scena Bruta L

Per la seconda parte della 54esima stagione del Teatro Libero di Palermo va in scena Bruta L.

Dal 24 al 26 febbraio, alle 21.15 lo spettacolo-danza di Candelaria Antelo, che ne firma anche le coreografie, una produzione HURyCAN Dance Company, Madrid.

Attraverso il linguaggio della danza, del teatro e della musica quattro donne si scontrano, cadono, si sostengono e si respingono in una continua lotta di potere. I corpi vengono trascinati e conducono verso situazioni estreme e contraddittorie ai confini dell’assurdo. Lo spettacolo mette in discussione l’idea di attaccamento, il bisogno di dominare l’altro attraverso la manipolazione fisica o psicologica.

Bruta L.indaga le unioni che esistono nei diversi tipi di relazioni umane, in quei legami che  uniscono, frutto del bisogno umano di vivere insieme, che a volte intrappolano, trascinano, guidano o semplicemente bloccano. Dal potere fisico e animale gli interpreti strisciano contro la loro volontà in luoghi strani e indefiniti, lasciandosi cadere in stati desiderati da altri, spinti dalla paura di affrontare nuove realtà.

HURyCAN è l’incontro artistico di Arthur Bernard Bazin e Candelaria Antelo. È un progetto di creazione e di relazione umana che afferma l’esigenza comunicativa del movimento. Hanno iniziato a indagare insieme nel 2010 creando Discordio, il brano vincitore del Concorso Coreografico di Vallecas. L’anno successivo iniziano il processo creativo di Te Odiero che farà loro vincere diversi premi coreografici in Spagna, Germania e Francia. Je te haime debutta nel 2013. Entrambi i progetti saranno programmati in numerosi festival nei 5 continenti. Nel 2016 hanno creato il quartetto Asuelto, premiato come miglior spettacolo di danza alla Fiera Internazionale del Teatro e della Danza di Huesca nel 2017.

Biglietto spettacolo internazionale 18 euro.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS