martedì, Febbraio 7, 2023
HomeCronacaPantelleria, tromba d'aria: sindaco chiede a Regione a che punto sono le...

Pantelleria, tromba d’aria: sindaco chiede a Regione a che punto sono le pratiche dello stato di calamità

Lo scorso 10 settembre 2021, una violenta tromba d’aria si è abbattuta su un versante dell’isola di Pantelleria provocando due morti, numerosi feriti e innumerevoli danni ad immobili, auto e terreni.

Il 14 settembre, il Sindaco Vincenzo Campo, a nome dell’Amministrazione Comunale pantesca, ha inviato alla Regione Siciliana una nota in cui si richiedeva lo stato di calamità per l’isola di Pantelleria.

La Regione, tramite la delibera regionale n. 524 del 2-12-2021, inseriva Pantelleria nell’estensione della dichiarazione dello stato di emergenza, ma ad oggi, ancora non si hanno notizie dello stato effettivo degli sviluppi del procedimento, a fronte di tante richieste da parte di cittadini che attendono risposte ormai da 6 mesi.

Proprio a seguito dei numerosi solleciti da parte dei cittadini e nessuna notizia dall’Ente regionale, il Sindaco ha inviato venerdì scorso (Prot. 4062 del 4-03-2022) una richiesta al Presidente Nello Musumeci per capire a che punto sia la pratica per i risarcimenti a quanti hanno fatto richiesta.

Spero vivamente,” afferma il Sindaco Vincenzo Campo, “che si voglia dare una risposta celere a quanti hanno avuto danni e stanno aspettando un riscontro o almeno delle informazioni da sei mesi.”

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS