domenica, Luglio 21, 2024
HomeCronacaCaro bollette, il sindaco Forgione chiede l’intervento dell’Anci, del Codacons, del Governo...

Caro bollette, il sindaco Forgione chiede l’intervento dell’Anci, del Codacons, del Governo regionale e nazionale

«I rincari delle bollette, soprattutto dell’energia elettrica, colpiscono due volte i cittadini, le famiglie e le aziende delle isole minori – dichiara il sindaco del Comune di Favignana – Isole Egadi Francesco Forgione – I costi sono insostenibili e non c’è alcuna possibilità di alternativa di mercato poiché la produzione di energia elettrica, nelle isole, è in regime di monopolio, con centrali private in regime di esclusività. A differenza del resto dell’Italia, non si può cambiare gestore e scegliere il più conveniente. Ed è per questo che chiediamo un intervento da parte dell’Anci, del Codacons, del Governo regionale e del Governo nazionale a tutela delle condizioni economiche e sociali già precarie e difficili per chi vive nelle piccole isole tutto l’anno e rischia una condizione di ulteriore impoverimento».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS