domenica, Giugno 16, 2024
HomeCronacaBuche e parcheggio selvaggio nel II municipio a Catania

Buche e parcheggio selvaggio nel II municipio a Catania

Buche, avvallamenti, traffico e parcheggio selvaggio sono tutti elementi che mettono in ginocchio la viabilità in tutto il II municipio di Catania. “In un territorio come il nostro-afferma il consigliere di “Picanello-Ognina-Barriera-Canalicchio” Andrea Cardello- il nodo mobilità è una questione atavica al centro di moltissime segnalazioni da parte di pendolari e commercianti letteralmente esasperati. Viale Vittorio Veneto, via Milano, via Duca degli Abruzzi, viale Africa sono solo alcune strade dove muoversi a piedi o in auto è assolutamente un’impresa. Tante le segnalazioni e le lamentele dei cittadini a cui non seguono mai risposte concrete da parte dell’amministrazione comunale. Ed oggi i nodi vengono tutti al pettine”. A questo va aggiunta anche la questione legata al parcheggio selvaggio con strisce pedonali, marciapiedi e scivole per disabili che diventano ulteriori spazi dove lasciare la propria auto. “Bisogna potenziare i controlli-prosegue Cardello- ma, contemporaneamente, attivare una serie di iniziative che non si limitino esclusivamente ad una politica repressiva fatta solo di multe e sanzioni. Serve, invece, un piano programmatico dove siano ascoltate le proposte dei commercianti e dei locali comitati cittadini”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS