giovedì, Agosto 11, 2022
HomeScuola & FormazioneMazara: l'Istituto comprensivo Borsellino-Ajello ospita delegazioni di istituti di Polonia, Slovacchia, Slovenia...

Mazara: l’Istituto comprensivo Borsellino-Ajello ospita delegazioni di istituti di Polonia, Slovacchia, Slovenia e Portogallo

Progetto “The game of values” Erasmus+ dell’Istituto comprensivo Borsellino-Ajello

Partners istituti scolastici di Polonia, Slovacchia, Slovenia e Portogallo in visita a Mazara dal 16 al 20 maggio

Nell’ambito del programma “Erasmus+” 38 studenti e 13 docenti stranieri provenienti da Polonia, Slovacchia, Slovenia e Portogallo si trovano a Mazara del Vallo dallo scorso 16 maggio, accolti dagli alunni e dai docenti dell’Istituto comprensivo “Borsellino-Ajello” di Mazara del Vallo,  partner del progetto “The game of values” la cui referente è la professoressa Angela Asaro.

Le delegazioni straniere e la rappresentanza italiana hanno sviluppato una serie di attività mirate all’interscambio culturale attraverso anche la creazione di un gioco contenente personaggi, trame, regole e creando vere e proprie guide di viaggio dei Paesi partners, video trailers e pieghevoli informativi. Nell’ambito del progetto sono state inoltre sviluppate competenze informatiche e linguistiche spendibili dai giovani nel futuro.

La “quattro giorni” del progetto ha previsto anche visite culturali ed incontri istituzionali come quello realizzato il 16 maggio nell’Istituto Borsellino-Ajello alla presenza del sindaco Salvatore Quinci e della dirigente scolastica Eleonora Pipitone.

“Nella società moderna- spiega la referente progettuale Angela Asaro – c’è la tendenza a sminuire valori importanti come l’amicizia, l’empatia e la tolleranza. Nel nostro progetto noi vogliamo dare agli studenti l’opportunità di entrare in contatto con persone di altri stati e creare un’attitudine positiva verso le altre nazioni, la loro cultura e tradizioni”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments