domenica, Giugno 26, 2022
HomeNewsPalermo 2022. Piera Cordaro (Fratelli d'Italia) presenta la ufficialmente la candidatura al...

Palermo 2022. Piera Cordaro (Fratelli d’Italia) presenta la ufficialmente la candidatura al Consiglio comunale

Sabato 21 maggio alle 17:30 Piera Cordaro incontrerà elettori e simpatizzanti per illustrare la candidatura alle ormai prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale di Palermo, che si svolgeranno domenica 12 giugno.

L’appuntamento elettorale si  terrà nei locali dell’Astoria Palace Hotel, in via Montepellegrino 62: un’occasione di confronto e scambio di idee, all’insegna della democrazia partecipata e della condivisione.

L’esponente di Fratelli d’Italia, che in passato ha ricoperto il ruolo di consigliere della Provincia Regionale di Palermo, presenterà una serie di iniziative che nascono dal dialogo con il territorio.

“In occasione di questa tornata elettorale – spiega Piera Cordaro – ho scelto tra i vari hashtag, non a caso, #progettocomune: la città che ho in mente è inclusiva e vede tutti collaborare nella direzione del bene collettivo”.

Al centro dell’attenzione della candidata a Palazzo delle Aquile c’è la piena interlocuzione con il mondo dell’associazionismo, con particolare attenzione rivolta alle realtà che operano nelle periferie a favore dei soggetti svantaggiati e a quelle del terzo settore che si impegnano nella valorizzazione della presenza femminile in politica e nelle istituzioni, in prima linea nel contrasto alla violenza di genere e alle molestie nei luoghi di lavoro.

Proprio in merito al tema dell’accesso al mondo del lavoro, Piera Cordaro annuncia la volontà di promuovere la creazione di uno sportello denominato “Crea Impresa” all’interno del SUAP.

“Provengo da una famiglia di imprenditori – aggiunge – e conosco bene la dedizione ma anche le difficoltà di chi opera nel settore del commercio: il mio obiettivo è far sì che la politica dialoghi proficuamente con gli operatori economici e con i giovani che vogliono fare impresa”.

Senza dimenticare l’attenzione per i randagi e, in generale, per tutti gli animali d’affezione.

“Palermo deve diventare una città più gentile con gli animali – conclude – dopo gli anni di incuria e di abbandono in cui versano le poche strutture preposte al ricovero di cani e gatti abbandonati”.

All’incontro saranno presenti, tra gli altri, la deputata nazionale di Fratelli d’Italia Carolina Varchi e Alessandro Aricò, parlamentare regionale e capogruppo di Diventerà Bellissima all’ARS.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments