domenica, Giugno 26, 2022
HomePoliticaPalermo, Ferrandelli: “Il Comune è senza fondi e sospende il servizio di...

Palermo, Ferrandelli: “Il Comune è senza fondi e sospende il servizio di mensa, con noi le scuole centri civici”

“Il Comune di Palermo, con una nota, annuncia la sospensione per mancanza di fondi, dal 25 maggio, delle mense scolastiche per più di 2000 mila bambini tra i 4 e gli 11 anni. Una vera mazzata per le famiglie che si troveranno in difficoltà perché all’improvviso si vedono private di un servizio ormai essenziale – dichiara il candidato sindaco Fabrizio Ferrandelli -. La mensa, nelle scuole pubbliche, non significa dare da mangiare agli studenti, ma ha anche un ruolo nel contrasto alla dispersione scolastica. Il momento del pasto, inoltre, favorisce l’integrazione sociale e si fa strumento di contrasto alla povertà non solo economica di bambini e adolescenti, come anche dimostrato di recente da Save The Children nel rapporto ‘Nuotare contro corrente’, in cui la mancanza della mensa viene considerato uno degli indicatori per misurare la povertà educativa. A Palermo – continua Ferrandelli – è in atto un’intollerabile discriminazione nei confronti dei bambini che frequentano le scuole. A conferma di tutto ciò, ecco che adesso viene interrotto il servizio! La sospensione di questo servizio denota la mancanza di interesse per i più giovani da parte dell’amministrazione uscente. Per fortuna – sottolinea il candidato – siamo differenti da loro e siamo pronti a far diventare le scuole dei centri civici di quartiere, i luoghi da cui coltivare i bene comuni e far risorgere la città”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments