martedì, Giugno 28, 2022
HomeCronacaSpaccio e maltrattamenti in famiglia: due arresti

Spaccio e maltrattamenti in famiglia: due arresti

Due gli arresti della Polizia di Stato di Trapani, negli ultimi giorni.

Gli operatori della Squadra Mobile della Questura, hanno rintracciato e tratto in arresto due uomini, condannati per reati diversi. 

Il primo, un trentaseienne di origini tunisine, sbarcato in Italia clandestinamente, è stato arrestato in esecuzione un ordine di carcerazione disposto a seguito di una condanna comminata dal Tribunale di Roma per reati di spaccio di stupefacenti, commessi proprio nella Capitale.

Gli agenti della Polizia di Stato, dopo aver sviluppato i vari alias forniti dal magrebino, lo hanno identificato compiutamente eseguendo poi il provvedimento che ne imponeva la cattura e conducendolo presso il carcere di Trapani, dove dovrà espiare la pena pari a circa due anni di reclusione.

Il secondo, sessantenne di origini trapanesi, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare, regime in cui dovrà scontare una pena di oltre 4 anni, comminata per il delitto di maltrattamenti in famiglia.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments