martedì, Giugno 28, 2022
HomeAmbienteAcireale, a Pozzillo estate senza solarium

Acireale, a Pozzillo estate senza solarium

Cannavò: “Frazione abbandonata a sé stessa”.  

“È vergognoso che l’amministrazione comunale di Acireale non riesca a garantire il solarium a Pozzillo, lasciando una frazione abbandonata a sé stessa”. Interviene così Gianluca Cannavò, già amministratore comunale e consigliere provinciale e oggi presidente dell’associazione ‘L’impegno continua’, sulla vicenda dei solarium nelle frazioni balneari acesi. Ieri l’amministrazione comunale acese ha annunciato l’impossibilità di realizzare quello previsto a Pozzillo, a causa della rinuncia della ditta che aveva ottenuto la gestione del servizio. “Conosco bene le problematiche connesse ai solarium perché – prosegue Cannavò – quando ho ricoperto il ruolo di assessore al Mare del Comune di Acireale, ho ideato, con la collaborazione degli uffici, la formula mista pubblico privato. I primi solarium li ho realizzati con gli sponsor privati e in un momento difficilissimo, quando il comune era commissariato. So perfettamente che possono esserci difficoltà, ma la politica è chiamata a trovare soluzioni. Non è possibile fare spallucce. Il sindaco si attivi con il fondo di riserva oppure con i privati, ma garantisca il servizio. Non ci possono essere – conclude Cannavò – cittadini di serie A e cittadini di serie B”.   

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments