sabato, Giugno 25, 2022
HomeNewsCampobello di Mazara, digitalizzazione e tecnologia: 41 PC ai dipendenti comunali

Campobello di Mazara, digitalizzazione e tecnologia: 41 PC ai dipendenti comunali

Quarantuno PC portatili sono stati consegnati ad altrettanti dipendenti del Comune di Campobello come strumenti di premialità con l’obiettivo di favorire una maggiore digitalizzazione della pubblica amministrazione.

Lo rende noto il sindaco Giuseppe Castiglione che stamattina, nell’aula consiliare del Comune, unitamente al segretario comunale Elia Maggio, ha consegnato 41 notebook personali acquistati dal Comune per i dipendenti che avevano aderito alla proposta del Sindaco, scegliendo di ottenere i pc in alternativa al budget finanziario spettante per aver raggiunto le migliori performances, in attuazione dell’art. 20 del decreto legislativo 150/200 che prevede l’implementazione di strumenti di valorizzazione del merito e metodi di incentivazione della produttività e della qualità della prestazione lavorativa.

«La tecnologia deve essere amica della Pubblica Amministrazione e dei cittadini – ha dichiarato il sindaco Castiglione – Oggi la digitalizzazione rappresenta, infatti, un obbligo di legge, ma anche un obiettivo imprescindibile sia nel lavoro amministrativo sia per soddisfare i bisogni della cittadinanza. Per tale motivo, abbiamo scelto di proporre ai nostri dipendenti comunali la possibilità di ottenere come bonus produttività un pc portatile personale che potranno utilizzare anche a casa, dunque non solo per motivi lavorativi, ma semplicemente per familiarizzare sempre di più con la tecnologia. Sono, dunque, contento che la maggior parte dei nostri dipendenti abbia scelto questa opportunità e ringrazio il segretario comunale Elia Maggio, per la competenza che sta mettendo a disposizione della nostra Amministrazione anche in termini di innovazione».  

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments