sabato, Giugno 25, 2022
HomeAmbienteMazara: al Ccr solo gli utenti iscritti al ruolo per la Tari

Mazara: al Ccr solo gli utenti iscritti al ruolo per la Tari

CCR (Centro comunale di raccolta), modifica del funzionamento estivo

Potranno usufruirne solo gli utenti registrati. Limiti ai quantitativi giornalieri
 

Visto l’aumento dei rifiuti che vengono conferiti giornalmente nel Centro comunale di raccolta di via Pace, creando criticità soprattutto nel periodo estivo, abbiamo deciso di regolamentarne l’accesso riservandolo solo agli utenti domestici e non domestici regolarmente registrati e limitando i quantitativi di rifiuti da conferire”.


Lo annuncia l’assessore comunale all’Ambiente Giacomo Mauro rendendo note le decisioni assunte dall’amministrazione comunale attraverso un ordine di servizio del Direttore dell’esecuzione del servizio rifiuti, ing. Francesco Seidita che riguarda le nuove modalità di gestione del funzionamento del Centro comunale di raccolta differenziata di via Biagio Pace – angolo via Marsala (di fronte Lidl).


Al fine di limitare il quantitativo di rifiuti che ogni giorno vengono conferiti presso il Ccr, l’ordine di servizio prevede, per l’intero periodo estivo che:

–        – Possano conferire al CCR esclusivamente le utenze domestiche e domestiche regolarmente iscritte al ruolo per il pagamento della TARI nel comune di Mazara del Vallo. Pertanto, l’accesso al CCR è consentito all’utenza, previa presentazione dell’ultima bolletta TARI unitamente al documento di identità dell’utente iscritto alla TARI. Nel caso di utenze non domestiche è necessario presentare la visura camerale (o documento equipollente) ed il documento di identità del rappresentante legale/titolare dell’attività economica.


– I limiti quantitativi giornalieri di rifiuti da conferire, contenuti nella tabella allegata, sono in particolare: 

Toner di stampa esauriti: n. 3 pezzi/giorno:

Imballaggi in carta e cartone, in plastica, in metallo, in materiali misti, in vetro, in materiali compositi, Rifiuti di carta e cartone, in vetro, plastici, metallici: 50 kg/giorno;

Imballaggi in legno e Rifiuti legnosi: n. 3 pezzi/giorno;

Ingombranti: n. 2 pezzi/giorno;

Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche: n. 2 pezzi/giorno;

Tubi fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio: n. 3 pezzi/giorno; 

Imballaggi in materia tessile, Abiti e prodotti tessili: n. 2 sacchi/giorno;

Contenitori T/FC: n. 3 pezzi/giorno;

Farmaci: n. 5 pezzi/giorno;

Batterie ed accumulatori: n. 2 pezzi/giorno;

Pneumatici fuori uso (solo se conferiti da utenze domestiche): n. 2 pezzi/giorno;

Componenti rimossi da apparecchiature fuori, Gas in contenitori a pressione: n. 2 pezzi/giorno; 

Miscugli o scorie di cemento, mattoni, mattonelle, ceramiche (solo da piccoli interventi di rimozione eseguiti direttamente dal conduttore della civile abitazione),Terra e roccia, Rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione diversi (solo da piccoli interventi di rimozione eseguiti direttamente dal conduttore della civile abitazione): 50 kg/giorno;

Oli e grassi commestibili, Oli minerali esausti: 10 litri/giorno; 

Vernici, inchiostri, adesivi e resine: n. 3 sacchi/giorno.

Il Ccr è aperto dalle ore 7,30 alle ore 12,30 tutti i giorni esclusi la domenica ed i festivi.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments