martedì, Giugno 28, 2022
HomeEventiMarefestival Premio Troisi, a Salina il cinema diventa strumento di promozione della...

Marefestival Premio Troisi, a Salina il cinema diventa strumento di promozione della salute

Il cinema come strumento di promozione della salute è uno dei temi dell’XI edizione del Marefestival Premio Massimo Troisi, che vedrà protagonista a Salina un parterre di star come Neri Parenti, Maria Grazia Cucinotta (madrina), Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Paolo Conticini, Lunetta Savino e Gabriel Garko. “Nessun uomo è un’isola, equità e bisogni di salute” è il claim del 2022 con la partecipazione di illustri giornalisti, opinion leader e rappresentanti istituzionali, ospiti dei focus pomeridiani, previsti nelle ultime due giornate della manifestazione patrocinata, tra gli altri, dall’Assessorato regionale alla Salute e promossa da Massimiliano Cavaleri (direttore artistico) e Patrizia Casale, che prenderà il via giovedì 23 giugno con la conferenza d’apertura nel porticciolo turistico Marina di Salina alla presenza del sindaco di Malfa Clara Rametta, dell’a.d. di Elisicilia Luca Mallia, della direttrice del porto Anna De Arena e della conduttrice Nadia La Malfa. Venerdì 24 alle ore 17 il primo focus sul “Long covid”, moderato dal medico Giuseppe Ruggeri, cui prenderanno parte la responsabile dell’Ufficio speciale comunicazione dell’Assessorato regionale alla Salute Daniela Segreto, il commissario covid di Messina Alberto Firenze, il componente del gabinetto della Presidenza Regione Siciliana Ferdinando Croce, il direttore Malattie Infettive Arnas Garibaldi Bruno Cacopardo, la responsabile UOSD Malattie infettive Ospedale di Barcellona P.G. Letizia Panella, il presidente Federfarma Sicilia Gioacchino Nicolosi; alle 18 “Malattia sessualmente trasmesse: conoscerle per prevenirle” moderato dall’addetto stampa Asp Trapani Maria Pia Ferlazzo, con Segreto, Cacopardo Panella e il direttore Malattie infettive Asp Trapani Pietro Colletti, il primario emerito di Dermatologia del Papardo Antonio Puglisi Guerra e Simona Izzo, che parlerà dell’importanza del cinema per veicolare messaggi di prevenzione, soprattutto ai giovani. Nella serata di venerdì saranno proiettati i filmati vincitori del concorso di idee per corti del progetto FED a tema dieta mediterranea siciliana dedicato a “Francesca Turiano” promosso dal SIAN Asp Messina con la partecipazione di vari istituti scolastici della provincia di Messina: a coordinare la premiazione M. Lidia Lo Prinzi. Sabato ore 17 altri tre focus: “Dallo screening mammario alla ricostruzione: un percorso che pone la donna al centro della medicina”, moderato dal giornalista ANSA Gianluca Rossellini con la Segreto, il chirurgo plastico e ricostruttivo de La Maddalena Turi D’Arpa, il responsabile screening mammografico ASP Messina Antonello Farsaci, la responsabile Breast Unit ASP Messina Luisa Puzzo, il presidente ANSPI (associazione nazionale sanitaria piccole isole) Gianni Donigaglia, la segretaria nazionale AMMI (associazione mogli medici italiani) Francesca De Domenico, la presidente sezione di Messina AMMI e Maria Grazia Cucinotta, da anni impegnata sul fronte della prevenzione dei tumori al seno. A seguire, “Screening precoce del melanoma: prevenzione e appropriatezza del trattamento“, moderato dal direttore di OggiMilazzo.it Rossana Franzone con Cacopardo, Puglisi Guerra e il presidente Ordine dei Medici di Palermo Salvatore Amato. Infine un incontro su “PNRR, isole e telemedicina”, moderato dal caporedattore La Repubblica Palermo Carmelo Lopapa con Segreto, Amato, Nicolosi, Donigaglia, il presidente Ordine dei Giornalisti di Sicilia e vice direttore nazionale TGR RAI Roberto Gueli, il commissario ASP Messina Bernardo Alagna, il dir. gen. Arnas Garibaldi Fabrizio De Nicola, il presidente Ordine dei medici di Enna Renato Mancuso e il referente emergenza urgenza ASP Messina Enzo Picciolo. Nelle stesse giornate del Festival l’ASP Messina promuoverà, come ogni anno, il “Villaggio della Salute”: specialisti e servizi sanitari a disposizione degli isolani per fare prevenzione e sensibilizzare sulle malattie più comuni. 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments