martedì, Agosto 16, 2022
HomeSportIl rapporto tra Bracci e la Sigel riprende il volo dall’Aeroporto di...

Il rapporto tra Bracci e la Sigel riprende il volo dall’Aeroporto di Trapani-Birgi

Il nuovo inizio di Marco Bracci in qualità di capoallenatore della Sigel Marsala parte dai locali
dell’Aeroporto “Vincenzo Florio” per la convocazione di una conferenza stampa di
presentazione ad-hoc. A fare gli onori di casa il presidente di Airgest, dott. Salvatore Ombra
e il suo prezioso staff al completo che ha seguito gli sviluppi e le fasi della conferenza. Il tecnico
fiorentino, atterrato con volo di linea Pisa-Trapani assieme al fido preparatore atletico prof.
Andrea Falsetti, è stato accolto al primo piano dell’Aeroporto Internazionale “Florio” dalla
dirigenza azzurra, da alcuni degli sponsor, dal suo secondo Lucio Tomasella e dallo stesso
presidente di Airgest.
Per Bracci e Falsetti al momento dell’arrivo tante le strette di mano ed alcune foto di rito.

Rapidamente, tutti gli ospiti e la stampa accreditata sono stati invitati a partecipare alla
conferenza stampa nella saletta didattica di Airgest. Alla presentazione della conferenza
Rossana Giacalone, componente del rieletto Cda di Marsala Volley. Hanno fatto seguito i
saluti istituzionali del dott. Salvatore Ombra, il quale ha promesso di tornare presto ad
assistere ad una gara della serie A, dicendosi orgoglioso di salutare ed accogliere un campione
del mondo come Bracci e ha tenuto a sottolineare come “la programmazione di un’azienda
qualsiasi esso sia una squadra sportiva o di una società che gestisce l’aeroporto si riflette
sempre sui risultati che porta il lavoro. L’aeroporto di Trapani-Birgi in questo ha raggiunto
punte di eccellenza”. Ombra nel suo breve discorso ha poi sintetizzato che “l’aeroporto ha
vissuto periodi di depressione con il momento più basso il solo volo garantito Trapani Pantelleria e che questi hanno superato quelli di esaltazione”. Continua: “Per testimoniare
la ripresa e la piena operatività, anticipo che nel mese di luglio 2022 le rotte da e per
l’aeroporto passeranno da 31 a 32 con l’introduzione della tratta Trapani-Forlì”.


Breve passaggio da parte del presidente Massimo Alloro che plaude alla collaborazione con
l’Aeroporto Trapani-Birgi con il punto focale delle sue parole sull’importanza che assume il
nome della campagna di rilancio promossa dalla Società, ovvero “Marsala Volley VolA”.
Il momento più atteso è arrivato non appena Rossana Giacalone ha dato parola al
riconfermato Marco Bracci, il quale al termine dell’intervento ha avuto il lasciapassare dalla
società per svelare i primi nomi tra i nuovi arrivi, con Chiara Ghibaudo cl. 2003 e Giulia Orlandi
cl. 2004, entrambe palleggiatori prossime a vestire di azzurro:
“Oggi sono qui perchè mi sono sentito voluto dalla dirigenza che mi ha dimostrato stima.
Non mi nascondo: con la Sigel Marsala un giorno l’ambizione è di centrare la promozione in
A1. Se vi recaste a casa mia non troverete la benchè minima presenza di medaglie, cimeli e

coppe. Nella mia vita sportiva è sempre contato guardare avanti, al giorno dopo. Quello che
ho conquistato da giocatore, (e sono uno che ha vinto molto con club e Nazionale),
rappresenta qualcosa di lontano. Ho trovato, fin dal momento del mio arrivo a dicembre
2021, persone in società molto serie, dedite al lavoro, competenti di pallavolo”.
Sull’aeroporto scatta l’elogio: “É fondamentale avere uno scalo aeroportuale così vicino. Non
ne faccio un discorso egoistico per me a cui interessa relativamente, ma lo dico per le atlete
che nella fase precampionato facendo terminare i loro allenamenti il venerdì, avranno il
sabato e la domenica per potere rincasare nei loro luoghi di origine. Le ragazze avranno il
supporto dell’Aeroporto durante tutta la stagione”. Sulla scelta del preparatore atletico
ricaduta su Falsetti: “Non ho mai avuto dubbi nello scegliere prof. Andrea Falsetti dopo che
mi è stata rivolta la domanda dalla Società. Andrea è un amico di vecchia data che
nell’esperienza di Firenze mi aveva accompagnato”. Infine un monito e una promessa:
“Alcune tra le più giovani che hanno firmato per la Società dovranno dimostrare che la
maglia della Sigel andrà meritata e sudata; Le nuove formule del torneo differiscono da
quelle dell’ultima annata. Meno squadre che potranno classificarsi alla Pool Promozione,
più posti per lottare per non retrocedere. Ogni partita, dalla prima all’ultima, sarà
importante per non perdere terreno sulle avversarie. Scenderemo in campo sempre con il
coltello tra i denti. Tireremo le somme alla fine”.
Nuovamente la parola passa a Rossana Giacalone che ringrazia gli sponsors di Marsala Volley
(in sala presenti Enzo Castiglione, membro del CdA di Marsala Volley in rappresentanza del
Golden sponsor Sigel; l’enologo Vito Marino Direttore Generale di Marsala Volley e numero
uno di Imex Italiana e Fabio Lo Greco, titolare di Day Hospital, oltre allo sponsor di servizio
Clickoso-Comunicazione Digitale).
Chiusura con le parole del membro del CdA di Marsala Volley Enzo Castiglione del
Mainsponsor Sigel:
“Noi di Sigel il volley lo consideriamo come una branchia di famiglia. Lo sport è vita, è salute
e vorrei che venisse dedicata maggiore attenzione allo sviluppo del nostro settore giovanile.
Alle nuove generazioni della città di Marsala è rivolto l’invito di approcciarsi a questo sport,
al fine di riuscire a toglierli dalla strada, dalle devianze e distoglierli dai vizi e dal cellulare e
fare vita attiva. Ricordiamoci che lo sport prepara alla vita ed educa”
A suggellare il clima di solennità che sigla l’avvio di una nuova collaborazione la donazione del
gagliardetto dalle mani del presidente di Marsala Volley Massimo Alloro a quelle del prossimo
preparatore atletico della Sigel Marsala prof. Falsetti. Altro gagliardetto con lo stemma sociale
in consegna dal presidente Alloro al presidente di Airgest Salvatore Ombra.
“La Società Marsala Volley S.S.D.R.L fa sapere di essere soddisfatta dell’incontro-evento
tenutosi in Aeroporto nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 24 giugno 2022 e ringrazia
dell’accoglienza dott. Salvatore Ombra e tutta la squadra di Airgest. Inoltre, una speciale
menzione è rivolta all’addetto stampa di Airgest dott.ssa Milvia Averna per la fattiva

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments