lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeEccellenze SicilianeCucina e SaporiPrenderà il via venerdì 29 luglio la prima edizione de “I sapori...

Prenderà il via venerdì 29 luglio la prima edizione de “I sapori di grani antichi di Calatafimi – Segesta”

L’Associazione “Terra dei Sapori Calatafimi Segesta”
in collaborazione con
l’Associazione “Tutela Razze Siciliane”
presentano
“I sapori di grani antichi di
Calatafimi – Segesta”
venerdi 29 luglio domenica 31 luglio 2022
prima edizione



Prenderà il via venerdì 29 luglio la prima edizione de “I sapori di grani antichi di
Calatafimi – Segesta” la manifestazione tutta incentrata su una idea di agricoltura
sostenibile, per l’ambiente e per la nostra salute. E saranno 3 giorni di convegni –
cooking show e stands espositivi, tra cui muoversi con occhi curiosi.
“L’ape nera siciliana e l’apicultura”, e “I grani antichi tradizionali” saranno i
temi che esperti di alto profilo tratteranno nei 2 convegni in programma sabato 30 e
domenica 31 Luglio, nei locali della biblioteca comunale di P.zza Plebiscito, a
Calatafimi Segesta. Al tramonto, invece, i protagonisti saranno gli chef: alcuni tra i
professionisti della cucina più accreditati dell’hinterland saranno i mattatori dei
cooking show, questi in programma tutte le sere a partire dalle 18,30 in piazza
Niccolò Mazzara. Fortemente voluta dall’Associazione “Terra dei Sapori
Calatafimi Segesta” in collaborazione con l’Associazione “Tutela Razze Siciliane”,
la manifestazione sarà una full immersion in quella che è una idea di agricoltura tanto
antica da essere rivoluzionaria. “ Il nostro intento ultimo è quello di mettere a stretto
contatto i produttori agricoli con i ristoratori – sottolinea Nicola Doria di Terra dei
Sapori – cercando di dar vita ad una collaborazione virtuosa a tutto vantaggio
dell’offerta gastronomica finale che sarà più sana e sostenibile tanto dal punto di
vista dell’ambiente che da quello della salute”. Conclude Doria.
Tutti i giorni gli stands espositivi presenteranno i prodotti di maggiore interesse e
qualità, ad ampia rappresentanza delle realtà produttive più rilevanti del territorio.
Insomma, quella che si prospetta è una manifestazione nuova per spirito e finalità,
che si pregia, però di andare a braccetto con le più nobili tradizioni. Quelle che hanno
fatto grandi nel mondo la nostra cucina e la dieta mediterranea.
L’appuntamento è per venerdì 29 luglio alle 16 in piazza Nicolò Mazzara per
l’inaugurazione e l’apertuta degli stands. A seguire, alle 18.30, il primo dei cooking
show.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments