sabato, Ottobre 1, 2022
HomeEconomiaLavoroFiom, dal 2 agosto riprende lo stato di agitazione degli ascensoristi della...

Fiom, dal 2 agosto riprende lo stato di agitazione degli ascensoristi della Schindler

Agitazione degli ascensoristi della Schindler a partire dal 2 agosto a Palermo, Catania e nelle altre sedi siciliane. Lo stato di agitazione, scattato su tutto il territorio nazionale, prevede anche   lo sciopero dello straordinario e della reperibilità (h24).
  La protesta è nata dopo l’incontro di ieri  a Milano presso Assolombarda, per il rinnovo dell’integrativo Schindler che si trascina ormai da più di otto mesi. La Fiom ha presentato la propria piattaforma, votata da tutti i lavoratori. Mentre le proposte dell’azienda sono state giudicate “irricevibili”. 
 Il Coordinamento nazionale ha così deciso di riconfermare su tutto il territorio nazionale lo stato di agitazione e, a partire da martedì 2 agosto. 
  Nei giorni scorsi è stata fatta un’assemblea con i lavoratori, in tutto una quarantina di operai,  installatori e manutentori,  rappresentanti dalla Fiom Palermo per le sedi di Palermo, Trapani, Agrigento  e Caltanissetta e dalla Fiom Catania per la sede etnea. 
“Dal  2 agosto si parte con le iniziative di lotta sino a  quando l’azienda non avrà rivisto le sue posizioni. I lavoratori all’unanimità hanno condiviso il percorso in assemblea – dichiarano i segretari generale Fiom Palermo Francesco Foti e Fiom Catania Nunzio Cinquemani assieme alle Rsu Fiom Palermo Vincenzo Geraci e Fiom Catania Francesco Zito – Inammissibile che un’azienda, che in questi anni non ha dovuto affrontare stati di crisi per la pandemia,  tanto che i lavoratori hanno garantito le attività e tutte le commesse sono andate avanti, in ospedali, uffici pubblici e centri commerciali, non riconosca ai lavoratori gli  aumenti salariali chiesti,  anche in considerazione dell’aumento dell’inflazione, delle tariffe  energetiche, della  benzina e in generale del costo della vita”. 
Da settembre, se non ci saranno risposte, le azioni di lotta saranno intensificate con un pacchetto di ore di sciopero.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments