sabato, Agosto 13, 2022
HomeSportNuova attaccante per Bracci: Diana Spanò dodicesimo ed ultimo elemento del roster

Nuova attaccante per Bracci: Diana Spanò dodicesimo ed ultimo elemento del roster

Un’ultima aggiunta al roster 2022/2023 della Prima Squadra da consegnare tra le mani
dell’allenatore Bracci. Rientro all’ovile per l’ex elemento del settore giovanile Diana “Didi”
Spanò che porta definitivamente a dodici unità l’organico. Marsalese, classe 1999, Spanò è un
opposto di 183 cm d’altezza e va ad arricchire il parco attaccanti per la nuova stagione di serie
A2. A coach Bracci, quindi, è data una ulteriore opzione offensiva tra cui scegliere. Diana è
reduce dalla lunga parentesi in maglia Fly Volley che in questi tre anni le ha concesso grande
disponibilità di impiego in campo e, data la militanza con le Libellule biancoazzurre a partire
dal campionato di serie C, trovando pure posto nella Hall of Fame del giovane sodalizio con il
quale è arrivata a “brindare” a maggio scorso il salto di categoria in B1.


Alla Sigel ritroverà il suo ex allenatore Lucio Tomasella che l’ha allenata sempre alla Fly nelle
stagioni 2019/2020 di serie C e 2020/2021 di B2. Proprio Diana un primo approccio con la
squadra della Sigel lo ha già avuto poichè da giovanissima non ancora maggiorenne ha
debuttato in terza serie nazionale nella stagione sportiva 2015/2016 con Francesco Campisi,
attuale Team Manager, allenatore. Decisivo per questo ritorno il parere positivo da parte del
ds Buscaino che la reputa pronta per potersi affacciare in una nuova e impegnativa
dimensione quale la serie A. Prima di lei a debuttare e a giocare in serie A altre pallavoliste
marsalesi come Patti, Scirè e Mistretta. “Didi” che è la quarta marsalese della storia a finire
in serie A, è ora in procinto di ripercorrere in azzurro le loro orme.
La carriera:
Diana dispone di un curriculum vincente, in quanto tra i successi giovanili vanta una serie D
nel settore giovanile di Marsala Volley con promozione in C e ancora tre anni sempre al
Marsala Volley in B1. In bacheca anche un titolo regionale Under 16.
In B2 nell’esperienza precedente alla Fly, stagione agonistica 2018/2019, è stata
protagonista con Terrasini. Dal 2019 ad oggi e per tre stagioni, come accennato, è stata una
giocatrice-simbolo della Fly Volley, partecipando alla festa di due promozioni. L’ultima fresca
fresca di maggio scorso in B1, dopo una esaltante fase PlayOff.
La società nel dare affettuosamente la “bentornata” ad una sua figlia pallavolistica rimanda
Diana, come tutte le altre sigelline, all’appuntamento del 5 settembre prossimo per la
rituale colazione di benvenuto in cui l’emozione sarà assai tangibile per la partenza di un
nuovo capitolo pallavolistico. Buone vacanze!

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments